Ci sono alcuni rimedi naturali per eliminare le insidiose macchie di sangue dai tessuti e non sono bicarbonato e candeggina

Le macchie di sangue sono quelle più ostinate e difficili da togliere, perché quasi sempre restano sui tessuti dei terribili aloni, che non vanno più via.
Per eliminare le macchie di sangue sugli scaffali dei supermercati sono esposti tanti prodotti, che possiamo acquistare. Se intendiamo spendere di meno, e utilizzare detersivi ecologici non tossici per noi e per l’ambiente, la soluzione ce l’abbiamo in casa con questi prodotti che consigliamo. Infatti ci sono alcuni rimedi naturali che permettono risultati davvero buoni.

Il sapone di Marsiglia

Occorre distinguere tra macchie di sangue fresco e macchie di sangue secco.
Le prime sono più facili da eliminare e possono essere trattate con del semplice sapone di Marsiglia.
Basta sciacquare la macchia con dell’acqua fredda, per far scivolare dalle fibre del tessuto il sangue fresco. Applicare il sapone di Marsiglia, farlo agire qualche minuto e strofinare leggermente. Se dovesse rimanere un po’ di alone effettuare un lavaggio in lavatrice.

Ci sono alcuni rimedi naturali per eliminare le insidiose macchie di sangue dai tessuti e non sono bicarbonato e candeggina. L’acqua micellare

Questo prodotto è utilizzato per togliere il make up dal viso. Probabilmente non tutti sanno che qualche goccia di questo struccante elimina le macchie di sangue dal tessuto. Farlo agire qualche minuto e strofinare leggermente con un po’ di carta pulita.

L’aceto

L’aceto bianco è uno dei metodi per togliere naturalmente le macchie di sangue dai tessuti. Bagnare il tessuto in acqua fredda, e metterlo a bagno per una mezz’ora solo nell’aceto. Successivamente strofinare la macchia, sciacquare con acqua fredda e lavare come di consueto.

L’acqua ossigenata

L’acqua ossigenata agisce sulle fibre permettendo al sangue di staccarsi, anche se si tratta di macchie secche.
Attenzione al suo utilizzo su tessuti delicati, perché potrebbe sbiadire il colore. Prima di utilizzarla è opportuno mettere qualche goccia su un angolino nascosto del tessuto, e solo dopo aver diluito la dose con 50 percento di acqua.
Come usarla

Versare alcune gocce sulla zona interessata e lasciarla agire qualche minuto. Successivamente lavare con acqua fredda, e se la macchia dovesse persistere ripetere il trattamento. Lasciare agire una mezz’ora ed effettuare un lavaggio con acqua fredda.

Lettura consigliata

Ecco dei semplici esercizi da fare a casa per avere gambe snelle e toniche da sfoggiare questa estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te