Eliminiamo una volta per tutte i moscerini dalle piante, dalla frutta o in casa con questi 2 rimedi naturali e gratuiti davvero potentissimi

Esistono insetti tanti piccoli quanto dannosi per la flora della nostra abitazione.

È il caso dei moscerini che, attirati da piante e frutta, invadono spesso i nostri balconi e i giardini, fino ad arrivare anche in casa. Anche se sembrano animali assolutamente innocui, in realtà potrebbero rivelarsi alquanto pericolosi per le nostre piante, e non solo.

Il problema parte dal fatto che i moscerini si rigenerano e si diffondono molto velocemente.

Basti pensare che la femmina di questo insetto arriva a deporre anche 200 uova. Questi si schiuderanno in pochissimo tempo, dando vita a tanti piccoli moscerini.

Va da sé che, con una diffusione così galoppante, i moscerini potrebbero creare in poco tempo una vera e propria invasione. Questa potrebbe danneggiare seriamente le nostre piante, ma anche la frutta.

Gruppi di moscerini intorno alle piante

Può capitare, infatti, che si creino sciami di moscerini intorno alle nostre piante, e in questo caso si parla di “sciaridi”. Questi moscerini danneggiano le piante in profondità, anche al livello delle radici.

Possono trasmettere anche funghi, causa di marciumi radicali che possono mettere la pianta K.O. Ecco perché dobbiamo sapere come contrastarli, con questi 2 prodotti naturali molto efficaci.

Eliminiamo una volta per tutte i moscerini dalle piante, dalla frutta o in casa con questi 2 rimedi naturali e gratuiti davvero potentissimi

Per impedire che i moscerini si avvicinino sulle nostre piante e, per eliminarli del tutto, dovremmo provare a preparare questo macerato di peperoncino.

Questa semplicissima soluzione è davvero un portento, che ci farà dimenticare questi fastidiosissimi piccoli insetti. Preparare un macerato di questo tipo è molto semplice.

Ecco come fare

Dovremo semplicemente frullare 2 peperoncini con un po’ d’acqua. Lasceremo riposare questa soluzione per almeno 10 ore, dopodiché dovremo effettuare un altro importantissimo passaggio.

Si tratterà di filtrare il composto, per eliminare i residui più grossolani, e utilizzare solo il liquido.

Questo andrà poi versato nelle nostre piante interrate in orti e giardini, o nei vasi. Ovviamente, dovremo fare molta attenzione a non toccarci occhi e bocca con le mani sporche di peperoncino.

Oltretutto, il macerato al peperoncino sarà molto utile anche per eliminare le fastidiosissime cimici.

Anche questo rimedio è molto efficace

In alternativa, potremo preparare una bacinella da sistemare vicino alle nostre piante, piena d’acqua e aceto bianco.

Proprio l’aceto, infatti, è un prodotto che attira tantissimo i moscerini. Questi, però, una volta arrivati vicino alla soluzione liquida, finiranno nell’acqua e non ci daranno più fastidio. Così finalmente eliminiamo una volta per tutte i moscerini dalle nostre case, salvando le amate piante che abbiamo sul balcone o in giardino.

Altri 2 consigli per la casa

Ricordiamo che le invasioni di moscerini avvengono per 2 motivi: o la pianta ha ricevuto troppa acqua o il suo terreno è vecchio e rovinato. Ecco perché sarebbe meglio limitare le irrigazioni e cambiare il terriccio, quando ci saremo liberati dei moscerini.

Per quanto riguarda la frutta che abbiamo in casa, invece, ricordiamo di controllarla sempre e di non farla marcire. La frutta marcia, infatti, è uno dei punti più attraenti per gli insetti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te