Eliminare il giallo dai capelli schiariti è più facile con questi rimedi davvero inaspettati

In commercio esistono davvero tantissimi prodotti che aiutano a eliminare il fastidioso colore giallo dai capelli. Molti di questi sono simili a uno shampoo o a un balsamo. Non molti sanno, tuttavia, dell’esistenza di alcuni rimedi, quasi interamente naturali, che consentono di ottenere risultati molto simili. La Redazione di ProiezionidiBorsa mostra che eliminare il giallo dai capelli schiariti è più facile con questi rimedi davvero inaspettati. Ecco come fare.

Perché compare il giallo

Prima di vedere quali rimedi funzionano maggiormente, è opportuno capire perché questo accade. Se decolorati, i capelli diventano gialli anche perché i pigmenti rossi (che magari sono presenti ma non visibili) resistono all’azione dell’ammoniaca e del perossido.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Queste due sostanze sono la base della decolorazione. Altre volte, la fuoriuscita del giallo, durante o dopo la decolorazione, è il risultato di prodotti inadeguati per il capello. Ma se ciò accade, come reagire?

Infusi di tè

Eliminare il giallo dai capelli schiariti è più facile con questi rimedi davvero inaspettati. Il primo di questi rimedi è quello che la Redazione ritiene di più semplice applicazione. Basta preparare un infuso di tè verde e curcuma, in acqua bollente. Una volta che entrambi gli ingredienti sono sciolti completamente in acqua, lasciar intiepidire e applicare dopo lo shampoo, senza risciacquare. L’azione combinata di curcuma e tè verde è un anti-giallo naturale.

Il miele

Anche il miele è un ottimo rimedio per eliminare il giallo. Basterà scioglierlo a bagnomaria sul fuoco e, una volta intiepidito, applicarlo sui capelli ingialliti. Poi, coprire la testa con della pellicola e lasciare in posa per qualche ora. Risciacquare con cura, per non lasciare residui collosi.

Riciclo della cipolla

Questo terzo metodo è anche un modo per riciclare gli scarti della cipolla. Basterà bollirli in un pentolino con acqua e lasciare gli scarti (a fuoco spento) in infusione per 5 ore almeno. Lasciar cadere l’infuso sui capelli in vasca e coprire per un’oretta con pellicola. Risciacquare abbondantemente con acqua.

Latte di kefir e vodka

L’ultimo rimedio è a base di kefir e vodka. Unire mezzo bicchiere circa di latte di kefir e qualche cucchiaio di Vodka. Applicare solo sulle punte (e mai sulle radici) e lasciare agire sui capelli, coperti da pellicola, per una mezzora. L’azione di questo latticino e dell’alcool è un anti-giallo potente.

Consigliati per te