Ecco l’efficace metodo durante l’allenamento e la palestra per non affaticarsi subito

In questo articolo, il team di ProiezionidiBorsa affronterà un argomento che sta a cuore a tutti gli sportivi e alle persone che amano stare in forma. L’attività fisica e un regime alimentare sano e bilanciato costituiscono le fondamenta da cui partire per godere di buona salute. Non vi è dietologo o nutrizionista o altro specialista che non indichi alimentazione corretta e allenamento come stile di vita.

Proprio per questo è bene allenarsi ma ci sono alcune regole che ciascuna persona deve seguire. Se per esempio una persona in sovrappeso decide di mettersi a dieta e di praticare esercizio fisico, non può iniziare con i pesi. All’inizio è meglio iniziare con aerobica leggera, con lunghe camminate e con esercizi cardio-fitness per poi, trascorso il tempo, passare ad esercizi più faticosi.

Chi già è in forma ma vuole modellare il proprio corpo o vuole tonificare, si ricordi di iniziare sempre con gli esercizi di riscaldamento, per poi passare a quelli mirati. Per evitare di stancarci troppo facilmente o quando sentiamo di non farcela più, possiamo avvalerci del metodo che spieghiamo qui di seguito.

Ecco l’efficace metodo durante l’allenamento e la palestra per non affaticarsi subito

Tutti abbiamo visto gli Europei di calcio dove l’Italia di Mancini ha trionfato portando la coppa di Campione d’Europa. Come hanno fatto i giocatori che non hanno subìto dei cambi a resistere fino ai rigori?

Tutti abbiamo notato che durante le partite di calcio, i giocatori bevono l’acqua ma subito dopo la rigettano. Questo è il modo che gli esperti suggeriscono per stimolare i muscoli a compiere dei nuovi sforzi attraverso il risciacquo della bocca. Anche se i giocatori bevono non solo acqua ma anche degli zuccheri disciolti.

In questo modo il cervello crede che ancora non sia arrivato il momento di stancarsi e che i muscoli sono ancora carichi per fare ulteriori sforzi.

Di conseguenza è un metodo che possiamo adottare anche noi se siamo a casa, o fuori per una corsa o in palestra. Rigettando, ovviamente, la bibita in bagno. Possiamo optare anche per i drink energizzanti che contengono zuccheri o semplicemente acqua e zucchero. Non ingeriamo ma rigettiamo poiché lo zucchero rischia di farci venire fame durante l’allenamento. Ecco l’efficace metodo durante l’allenamento e la palestra per non affaticarsi subito.

Approfondimento

Una tazza al giorno per ridurre colesterolo cattivo e proteggere lo stomaco.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te