Ecco in che modo la pandemia ha completamente rivoluzionato anche il mondo degli smartphone

C’era una volta il mondo degli smartphone da 1000/1200 euro. Oggi è notevolmente ridimensionato, e il bello è che quel c’era una volta è riferito solo a pochi mesi fa. Ecco in che modo la pandemia ha completamente rivoluzionato anche il mondo degli smartphone, imponendo una sorta di “austerity”. Secondo le statistiche e i dati sulle vendite di settore ci sono ancora i clienti disposti a spendere tanto per un telefono, ma sono calati in maniera incredibile. Vediamo in questo articolo dei nostri Esperti le novità in materia.

I dati del settore indicano un mercato in ripresa

Ecco in che modo la pandemia ha completamente rivoluzionato anche il mondo degli smartphone, ribaltando dopo anni la curva in salita. Riferendoci, come dicevamo, ai dati puramente commerciali, la pandemia ha influito fortemente anche sulla vendita dei cellulari, registrando nel 2020 un -2,5%.

Da quanto emerge invece in questi primi quattro mesi del 2021, la proiezione degli esperti è quella di chiudere l’anno almeno con un +1%. Ma, se da un lato il mercato ha comunque retto abbastanza bene, grazie alla possibilità di sconfiggere l’isolamento con lo smartphone. Dall’altro, la nicchia dei prodotti altamente tecnologici e più costosi ha subito un importante battuta d’arresto.

Le cause di questa inversione di tendenza

Tutto sommato, comunque in un’economia che ha registrato pesantissime perdite in tutti i settori, compreso quello alimentare, il mondo smartphone ha retto l’urto. Questo grazie anche alle emergenti realtà coreane e cinesi, che continuano a sfornare case madri in grado di realizzare prodotti accattivanti. Come l’azienda cinese che, coi suoi Redmi si conferma tra le più scelte e apprezzate del settore. Questa fascia media di acquirenti, che spendono dai 300 ai 400 euro a pezzo, sta attirando ovviamente anche le attenzioni dei colossi come Apple e Samsung. D’altronde, questi nuovi smartphone si presentano con caratteristiche sempre più vicine al top, con spesa decisamente contenuta.

Approfondimento

Ecco dove non dobbiamo mai mettere il cellulare per non rovinarlo o minare la nostra salute

Consigliati per te