Ecco i trucchi per pulire le casse del telefono e farle tornare come nuove

Oggi ognuno di noi ha dei dispositivi che ci permettono di comunicare, informarci e restare in contatto con il mondo. Questi dispositivi ci permettono di lavorare su email o file ricevuti o di svagarci scegliendo di leggere gli articoli che più ci piacciono. Ci stiamo riferendo al pc ma anche al telefono, dispositivi che non mancano mai nella vita di tutti i giorni.

Grazie al telefono possiamo non solo effettuare chiamate ma anche videochiamate, scrivere email, fare ricerche su internet e molto altro. Il telefono in certi casi riesce a sostituire perfettamente il pc, se non in casi rari in cui la visione dello schermo dev’essere amplia. Per il resto con il cellulare riusciamo a fare di tutto anche a vedere film e ascoltare musica.

Capita però che ad un certo momento il volume delle casse, per meglio dire degli altoparlanti, diminuisca. Prima di entrare in allarme pensando che il telefono non funzioni dobbiamo valutare se non sia una questione di sporcizia accumulata nel tempo.

Ecco i trucchi per pulire le casse del telefono e farle tornare come nuove.

Pulire le casse del cellulare con lo spazzolino

Il telefono lo teniamo nei posti più disparati: nelle borse, negli zaini, nelle tasche dei nostri jeans, in cappotti o in giacche. E lo posiamo su tutte le superficie, queste abitudini inevitabilmente sporcano il cellulare sia esternamente ma anche internamente, come ad esempio le casse.

Dopo tempo anche queste accumulano sporcizia causando poi la emissione di un volume più basso rispetto a prima.

Tra i trucchi per pulire le casse del telefono e farle tornare come nuove consigliamo l’utilizzo di un spazzolino. Questo dev’essere assolutamente asciutto, infatti sconsigliamo l’utilizzo di detergenti o di acqua poiché potrebbe rovinare il dispositivo. Poggiamo il nostro cellulare su un panno individuiamo dove si trovano gli altoparlanti e iniziamo l’operazione di pulizia.

Ricordiamo che il cellulare dev’essere staccato da ogni forma di alimentazione e vanno anche tolte la cover e altri accessori come la pellicola. Una volta fatto questo iniziamo a strofinare con lo spazzolino l’area interessata effettuando movimenti delicati cosi da rimuovere sporco e sporcizia.

Nastro blu

Un altro trucco utilizzato per pulire gli altoparlanti del telefono è il nastro blu da imbianchino, perfetto per uno sporco più ostinato. É dotato di una parte adesiva sensibile alla pressione che permette di rimuovere la polvere e lo sporco negli altoparlanti.

Stacchiamo un pezzo di nastro arrotoliamolo e poggiamolo sulle casse esercitando una leggera pressione e dopo rimuoviamolo. Noteremo che il nastro avrà attirato a sé tutta la polvere, buttiamolo via e ripetiamo l’operazione con un altro pezzo finché non sarà pulito.

Ecco i trucchi per pulire le casse del telefono e farle tornare come nuove.

Consigliati per te