Ecco i pantaloni da scegliere per un fisico curvy perché snelliscono e slanciano

L’estate sta finendo e tra poche settimane saremo costretti a fare il tanto odiato cambio di stagione. Mettere via gli shorts e fare spazio ai pantaloni lunghi può metterci un po’ di tristezza. Tuttavia, il cambio di stagione è anche una buona occasione per rinnovare il guardaroba e selezionare i capi che non vanno più bene per noi. Vestirsi nel modo giusto può aiutarci a valorizzare la nostra figura. Chi possiede un fisico curvy a volte non sa che cosa indossare per mettere in risalto le proprie forme nel modo migliore. Fianchi larghi, cosce grosse e tozze sono difficili da valorizzare, ma oggi vogliamo suggerire che cosa indossare per slanciare la figura e snellire. Se scegliamo i pantaloni più adatti possiamo davvero fare bella figura e mascherare un po’ di rotondità.

Ecco i pantaloni da scegliere per un fisico curvy perché snelliscono e slanciano

Quelle che riteniamo imperfezioni possono metterci a disagio, ma fortunatamente l’abbigliamento può contribuire a mascherare i nostri difetti. Se siamo formose, i pantaloni a vita alta sono un vero must have. Questo modello regala l’effetto di una pancia piatta e allunga otticamente la figura. Scegliamo un taglio morbido a palazzo e possibilmente senza fantasie eccentriche. Prediligiamo tessuti naturali e colori scuri. Inoltre, possiamo optare per un modello a righe strette e verticali per riuscire ad apparire ancora più alte e slanciate. Infine, abbiniamo questo pantalone ad un tacco anche poco alto, purché sia comodo e ci faccia sentire a nostro agio.

Alla caviglia

Adatti a tutte le età, i pantaloni alla caviglia sono un modello versatile e molto comodo. Questo capo sta bene alle donne con fianchi larghi, soprattutto se scegliamo un modello a sigaretta. Per aiutarci a mascherare qualche rotondità, abbiniamo questo pantalone ad una camicia da portare morbida sulla vita. In questo modo, nasconderemo eventuali rotondità con semplicità ed eleganza. Infine, possiamo scegliere la scarpa più adatta a questi pantaloni a seconda dell’occasione in cui li indossiamo. Per una situazione informale possiamo scegliere delle semplici sneakers, mentre per un evento di lavoro o una cena formale indossiamo un paio di décolleté.

Bootcut

Questo modello leggermente svasato sul fondo è ideale per le donne curvy, perché valorizza la nostra silhouette. Questi pantaloni non stringono le cosce, scivolano morbidi sui fianchi e nascondono i polpacci grossi. I più versatili sono i bootcut in jeans, ma possiamo scegliere anche altri tessuti. Questo capo tendenzialmente si indossa con gli stivali, ma possiamo anche abbinarlo a un paio di zeppe o tacchi per slanciare la figura. Per completare il look, indossiamo una camicia di taglio regular dentro il pantalone oppure maglioni oversize nelle stagioni più fredde.

Pantalone casual e dritto

Ecco i pantaloni da scegliere per un fisico curvy: i modelli regular non stringono e sono estremamente versatili. Tra i pregi di questo capo c’è il fatto che rendono più snelle le cosce. Questo capo sta bene con tutto e possiamo abbinarlo sia a scarpe eleganti, sia più casual. Dunque, via libera a ballerine e mocassini, ma anche a scarpe da ginnastica o con il tacco. In questo caso, se vogliamo sembrare più slanciate consigliamo un tacco non troppo alto, ma sottile.

Lettura consigliata

3 tagli giovanili per le donne over 50 con i capelli biondi corti, lunghi e medi

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te