Ecco cosa si può fare oggi con un conto corrente bancario dove ci sono 100.000 euro  

Ai tempi della lira in Italia le banche riconoscevano sulla liquidità in giacenza sul conto corrente dei tassi di interesse attivi di tutto rispetto. Al giorno d’oggi, invece, il denaro che è depositato sul proprio conto corrente non solo è infruttifero, ma tende pure a svalutarsi nel tempo a causa dell’inflazione.

Vediamo allora cosa si può fare oggi con un conto corrente bancario sul quale è depositato un bel gruzzoletto. Per esempio, una liquidità di 100.000 euro che da un lato è chiaramente da proteggere, ma dall’altro si può pensare a questi fondi non solo per investire. Ma anche per altri progetti se ci sono altre entrate che coprono ampiamente i bisogni propri e quelli della propria famiglia.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ecco cosa si può fare oggi con un conto corrente bancario dove ci sono 100.000 euro

Dalle azioni alle obbligazioni, e passando per altri strumenti finanziari, quando si hanno 100.000 euro sul proprio conto corrente la prima idea che viene in mente è quella di investire. E di far fruttare così nel tempo il proprio denaro che, accumulato nel tempo, magari coincide con i risparmi di una vita.

Si tratta però di una delle tante scelte possibili, con un conto corrente bancario dove ci sono 100.000 euro. In più, ricordiamo che più rischioso è l’investimento, più alta sarà la potenziale remunerazione. Ma sarà contestualmente alto pure il rischio di perdere in tutto o in parte il capitale che è stato investito.

Per esempio, giusto per rendere l’idea, comprare titoli di Stato italiani a breve termine è decisamente meno rischioso che comprare le azioni in Borsa. Così come a loro volta rispetto alle azioni le criptovalute possono essere ancor più rischiose.

Assolutamente da evitare, inoltre, sono per l’investitore ed il risparmiatore retail gli strumenti finanziari derivati. In quanto si tratta di prodotti finanziari che sono a conti fatti adatti solo per gli investitori qualificati e istituzionali. Ed allora, che fare?

Cosa si può fare oggi con 100.000 euro senza investire in Borsa

Senza investire nella finanza, con 100.000 euro al giorno d’oggi è possibile pure acquistare un appartamento. Di certo non al centro di Milano, ma in località dove i prezzi degli immobili sono decisamente più abbordabili.

Così come, con 100.000 euro, sempre nel campo dell’immobiliare, si possono per esempio acquistare almeno un paio di box auto. Con l’obiettivo di crearsi così una rendita passiva. Ovverosia, mettendoli in affitto per i posti macchina.

Lettura consigliata

Quali sono le forme di risparmio e di investimento più sicure e quelle decisamente più remunerative ma anche più pericolose e rischiose

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te