Ecco cosa indossare per la notte di Capodanno al posto delle paillettes per look di tendenza anche a 50 anni

Per il party night di Capodanno, anche in versione casalinga, solitamente si cerca di sfoggiare un outfit più ricercato con un tocco di eleganza misto a charme.

L’obiettivo è brillare e sentirsi belle per accogliere al meglio il nuovo anno che sta per arrivare.

Per farlo, però, non è necessario vestirsi di paillettes o lustrini all’italiana, soprattutto quest’anno che la moda ha lanciato una nuovissima tendenza.

Questa ha già conquistato il cuore di molte donne, di qualsiasi età, soprattutto per due caratteristiche principali.

Ci concede di non passare inosservate, sfoderando qualcosa di unico, ma contemporaneamente di non essere eccessivamente appariscenti.

Quindi, andiamo a scoprire qual è questa moda del momento con un dettaglio che svolterà la nostra serata.

Ecco cosa indossare per la notte di Capodanno al posto delle paillettes per look di tendenza anche a 50 anni

Le passerelle lo hanno proposto in tutte le salse e sta spopolando per vestiti, camicie e blazer, ideale per look serali chic come quelli di San Silvestro.

Stiamo parlando del plumage, ossia della volontà degli stilisti di impreziosire i capi d’abbigliamento con un sottile strato di piume.

Queste generalmente sono piccoline e non rivestono interamente gli abiti, coprendoli da testa a piedi, ma si posizionano solo in alcuni punti.

In questo modo, con la loro delicata e svolazzante presenza, che non passa certamente in secondo piano, impreziosiscono anche il look più basic.

Sui vestiti

Quest’anno le gambe scoperte sono assolutamente di tendenza.

Quindi, se avessimo deciso di indossare un vestitino per il veglione, avremmo fatto una scelta davvero cool.

Infatti, meglio di pantalone e blazer, ecco il vestito raffinato di moda quest’inverno che slancia e snellisce il giro vita, ideale anche come party look.

Un’alternativa più chic, però, è proprio il vestitino con piume.

Tra i tanti modelli, ne spiccano principalmente tre:

  • quello di colore nero in jersey, con maniche a tre quarti, vestibilità regolare, reso unico dalle piume applicate sull’orlo inferiore e ton sur ton;
  • quello in satin più aderente con piume sia sull’orlo inferiore che superiore, colore nero, viola o bianco;
  • quello con minigonna integrata rivestita interamente di piume e parte superiore più semplice e fasciante.

Sulle camicie

Per quanto riguarda le camicie, da abbinare ad un pantalone elegante palazzo con spacchi frontali, sono due i modelli più gettonati:

  • quelle in cotone, taglio maschile, bianche e con polsini in piume ma di un colore in contrasto come verde, viola, giallo, fucsia;
  • quelle in satin, crop o over, sempre con polsini in piume ma dello stesso colore della camicia.

Sui blazer

Infine, anche i blazer sono stati travolti da questa nuova e festosa tendenza.

Su questo capo d’abbigliamento le piume non adornano polsini o orli ma uno dei due revers.

Il miglior abbinamento sarebbe: giacca nere piume nere, giacca bianca piume turchesi o grigie.

Quindi, ecco cosa indossare per la notte di Capodanno al posto delle paillettes per, look di tendenza anche a 50 anni.

Approfondimento

Ecco come truccare occhi e labbra durante le feste per un make up da schianto anche a 50 e 60 anni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te