Ecco come scoprire un numero di telefono sconosciuto o privato senza scaricare app o versare un centesimo in totale semplicità

Il cellulare è uno strumento formidabile, in grado di tenerci in contatto con chi desideriamo in tutto il Mondo. Com’è possibile per noi comunicare con chiunque, così anche gli altri potrebbero voler chattare o chiamarci. Può capitare che, per ragioni di privacy o altri motivi non specificati, riceviamo chiamate da numeri che non si vogliono identificare. A volte, poi, questi utenti diventano davvero insistenti e ci scocciano in continuazione. Nel caso fossimo desiderosi di svelare il numero chiamante e tentare di smascherare l’intestatario, o solamente curiosi, potremmo farlo con un semplicissimo sistema.

Override e Whooming

Se pensiamo che dobbiamo per forza scaricare qualche app per svelare l’identità del chiamante, ci sbagliamo. Esiste un pratico strumento che ci permetterà di sapere all’istante chi ci sta contattando. Si chiama Override ed è un servizio che ogni operatore telefonico dovrebbe aver messo a disposizione della clientela. Per attivarlo o chiedere informazioni ci basterà contattare il nostro servizio clienti. Normalmente, però, per usufruirne è necessario attivare un abbonamento di durata variabile.

Un’altra soluzione interessante consiste nell’affidarsi a Whooming. Questa è un’app di base gratuita, ma per poterne utilizzare appieno i servizi potrebbe essere necessario sottoscrivere un abbonamento. Scarichiamola dallo store del nostro smartphone e procediamo con la registrazione. Dopo aver seguito tutti i passi e accettato termini e condizioni, dovremmo riuscire ad attivare finalmente il servizio. D’ora in poi potremo individuare subito qualsiasi numero in entrata.

Ecco come scoprire un numero di telefono sconosciuto o privato senza scaricare app o versare un centesimo in totale semplicità

Se invece non abbiamo intenzione di scaricare app varie o pagare scomodi importi, ci basterà accedere ai tabulati telefonici della nostra utenza. Per farlo potremmo adottare due semplici procedimenti. Il primo consiste nel contattare ancora una volta il nostro servizio clienti. Una volta che ci avranno risposto non dovremo fare altro che chiedere di spedirci per posta l’elenco di tutte le chiamate ricevute.

In alternativa, molti operatori dovrebbero mettere a disposizione i tabulati anche su internet. In questo caso dovremo accedere alla nostra area personale e aprire la sezione relativa ai dettagli del traffico. Da qui potremo visualizzare tutti i contatti chiamanti in un dato periodo di tempo. Ecco come scoprire un numero di telefono sconosciuto e magari bloccare definitivamente il seccatore di turno.

Lettura consigliata

Senza eliminare dati importanti ecco come liberare memoria e spazio su iPhone e Android in pochi e semplici passaggi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te