Ecco come scoprire se qualcuno ha letto i nostri messaggi anche se mancano le due spunte blu

WhatsApp è l’App di messaggistica italiana che ha rivoluzionato il modo di comunicare per via telematica. Dai normali SMS si è passati alla messaggistica istantanea di cui WhatsApp, appunto, rappresenta il maggiore esponente.

La sua facilità e la sua estrema utilità ne fanno uno strumento (se così possiamo definirlo) a cui praticamente nessuno potrebbe più rinunciare.

Tra messaggi, note vocali e la possibilità di inviare link, screenshots e foto, l’app ci semplifica la vita sotto vari punti di vista. La sua irrinunciabilità, però, potrebbe nascondere delle insidie, prima tra tutte la dipendenza dal nostro amato smartphone. La necessità di stare sempre collegati e connessi col mondo rientra tra le cosiddette “nuove dipendenze” e WhatsApp non ha certamente migliorato la situazione. Anche avere il controllo su cose e persone fa parte di questo nuovo mondo social, vediamo perché.

Tra libertà e ossessione

Chi usa i social lo sa: è come se esistesse in noi una strana forza che ci spinge a vedere continuamente “cosa fanno gli altri”. Questa mania del controllo si riversa anche nel nostro rapporto con l’App di messaggistica. Infatti, se inviamo un messaggio e non riceviamo subito una risposta, andiamo a guardare nervosamente il telefono in attesa di un segnale. Tuttavia, chi non vuole essere infastidito se non risponde pur avendo letto il messaggio, ha trovato uno stratagemma. Si tratta della modifica alle opzioni di privacy, attraverso cui l’amico infastidito ha tolto le spunte blu per restare in incognito. Stanco delle ramanzine degli amici sulle sue risposte tardive, ecco che il nostro amico ha risolto con un semplice click.

La domanda che ci poniamo in tal caso è: si può comunque scoprire se l’amico abbia letto i messaggi che gli abbiamo inviato? La risposta è sì, un modo c’è.

Ecco come scoprire se qualcuno ha letto i nostri messaggi quando mancano le due spunte blu

Forse non tutti sanno che l’opzione sulla privacy delle spunte blu funziona soltanto con i messaggi di testo. Ciò significa che non intacca le note vocali per le quali, invece, avremo sempre la notifica di visualizzazione.

Se bramiamo dal desiderio di sapere se il nostro messaggio sia stato visualizzato, non dovremo fare altro che mandargli un audio. Inoltre, se ne abbiamo già mandato uno di testo, potremmo pensare di inviare una nota vocale subito dopo. Quando il nostro destinatario la ascolterà, avremo la certezza che abbia letto anche il messaggio precedentemente inviato. Ecco come scoprire se qualcuno ha letto i nostri messaggi quando mancano le due spunte blu, è più semplice di quanto potevamo immaginare.

Consigliati per te