Ecco come rinfrescare e profumare le tende di casa senza toglierle dalle finestre

Le tende sono il complemento d’arredo perfetto per incorniciare le nostre finestre. Difendono la nostra privacy, proteggendoci dagli sguardi indiscreti dei vicini. Conferiscono carattere e stile alla stanza e in estate ci riparano dai raggi solari.

Cotone, lino, seta, velluto. Sono molti i tessuti e i colori che possiamo scegliere per personalizzare le nostre finestre. Per questo un’attenta pulizia e una buona manutenzione sono fondamentali per conservare le nostre tende, il più a lungo possibile.

A cosa bisogna stare attenti durate la pulizia stagionale

Spesso, le tende vengono lavate e rinfrescate durante i cambi di stagione. Anche se quelle posizionate alle finestre della cucina, necessitano di essere lavate con più frequenza, perché assorbono facilmente gli odori.

Prima di lavarle in lavatrice o a mano, dobbiamo assolutamente leggere l’etichetta informativa. Capire di quale materiale sono fatte e qual è la temperatura ideale per il lavaggio.

È fondamentale soprattutto, per i tessuti delicati, come seta e lino, che tendono a rimpicciolirsi e rovinarsi facilmente.

Ecco come rinfrescare e profumare le tende di casa senza toglierle dalle finestre

Come abbiamo accennato, le tende posizionate alle finestre della cucina, sono quelle che necessitano di lavaggi frequenti. Assorbono gli odori dei cibi che cuciniamo, soprattutto quello invasivo del fritto.

Per evitare che si rovinino, con i lavaggi frequenti in lavatrice, possiamo utilizzare un metodo molto efficace.

Ci servono solo tre ingredienti. Acqua, bicarbonato di sodio e ammorbidente.

Prepariamo il nostro profumatore, mescolando mezzo cucchiaio di bicarbonato in acqua e ammorbidente. Versiamo tutto in una bottiglietta spray. Ecco che siamo pronti per spruzzare il nostro profumatore fai da te sulle tende di casa per eliminare i cattivi odori. Utilizziamo questo composto anche per rinfrescare le lenzuola e i divani. Utilizzando questo metodo avremo un buon profumo per tutta la casa.

Quindi ecco come rinfrescare e profumare le tende di casa senza toglierle dalle finestre, per risparmiare tempo e fatica.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te