Ecco come pulire i fornelli per averli sempre lucidi come appena comprati senza sforzi e con un ingrediente che tutti abbiamo in casa

La cucina è il luogo più utilizzato dell’intera abitazione, per un motivo o per un altro siamo sempre alle prese con i fornelli. Che sia per una distrazione quando il cibo cade sul piano cottura, o semplicemente per una fiamma troppo elevata capita spesso che i fornelli si anneriscano e si sporchino.
I fornelli anneriti danno sempre quella spiacevole sensazione di sporco, ma quindi come fare per avere fornelli puliti e come nuovi?

Un errore che spesso molti commettono è quello di mettere i bruciatori in lavastoviglie. Questa tecnica non fa che annerire maggiormente i fornelli che a contatto con sostanze basiche come i detersivi della lavastoviglie tendono a scurirsi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

In commercio esistono diversi prodotti abrasivi da poter utilizzare, tuttavia, sono davvero poco ecologici e molto aggressivi per l’ambiente ed anche per noi.
Ecco come pulire i fornelli per averli sempre lucidi come appena comprati senza sforzi e con un ingrediente che tutti abbiamo in casa.

L’aceto

Un rimedio naturale, super economico ma davvero efficacissimo per rimuovere lo sporco ma anche per lucidare i fornelli è l’aceto.
Il segreto sta nel preparare una soluzione di acqua e aceto dove immergere i fornelli, ma vediamo come.

Servono 250 ml di aceto e 4 cucchiai di bicarbonato.
Mettere a bollire in una casseruola all’incirca 2 L di acqua e poi aggiungere l’aceto. A questo punto immergere nell’acqua i bruciatori e lasciar bollire per 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare in ammollo i fornelli per 2 ore. Ad uno alla volta cospargerli di bicarbonato e strofinarli con una spugnetta ruvida. Se il fornello dovesse risultare ancora grasso aggiungere una goccia di detersivo per i piatti. Sciacquare ed asciugare bene per evitare che si arrugginiscano.

Il sapone di Marsiglia

Ma i consigli non sono ancora finiti qui, infatti un altro economico ed efficacissimo rimedio per la pulizia dei fornelli è una semplice saponetta, qualsiasi essa sia. Se poi vogliamo utilizzarne una nello specifico è preferibile che la scelta ricada sul sapone di Marsiglia. Basterà bagnare i fornelli e poi strofinarli con una saponetta. Lasciare agire per qualche minuto e poi sfregare con una spugnetta ruvida e risciacquare.

Approfondimento

Per una pulizia più approfondita di pavimenti e vetri e per qualche trucchetto veloce basterà cliccare qui.

Consigliati per te