Ecco come capire se i ladri hanno preso di mira la nostra casa

Può sembrare anche strano affermarlo, eppure un ladro professionista cerca di fare bene il suo lavoro. Questo, cosa vuol dire? Appostarsi più giorni e più ore vicino a casa nostra, imparando i nostri orari e le nostre abitudini. Ecco come capire se i ladri hanno preso di mira la nostra casa, sfruttando alcuni particolari importanti. In questo articolo concentreremo una serie di suggerimenti utili per capire se siamo nel mirino dei malviventi. Per loro la zona rossa non è sinonimo di sosta, anzi.

Cosa osservano i ladri attorno a casa

Ecco come capire se i ladri hanno del preso di mira casa nostra, analizzando tutti gli aspetti che possono influire sulla scelta. Ci spieghiamo meglio: il furto è spesso figlio, come dicevamo, di appostamenti e ricognizioni, che tengono in considerazione:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • la presenza di cani all’esterno o all’interno di casa;
  • l’ubicazione di telecamere o impianti di allarme;
  • i nostri orari di lavoro, e comunque, gli spostamenti quotidiani;
  • eventuali vicini di casa, pronti a intervenire o a chiamare le forze dell’ordine;
  • tutte le vie di fuga, soprattutto quelle a piedi, nei campi, in strade poco illuminate;
  • la distanza di casa nostra dalle caserme e dalle stazioni delle forze dell’ordine.

I famosi segni riconoscibili in codice

Non è assolutamente un falso mito, quello dei segnali che i ladri mettono sulle strutture che circondano la casa. Si serviranno proprio di questi codici, a loro noti, per comunicare. Ecco i più usati:

  • le lettere maiuscole delle iniziali delle parole: una N significa che il furto è meglio effettuarlo di notte;
  • un cerchio vuoto indica la casa come obiettivo perfetto;
  • quello barrato, invece, significa obiettivo da lasciar perdere;
  • un triangolo indica la presenza di una sola donna in casa.

Per segnalare cosa potrebbe esserci di interessante da svaligiare in casa, i malviventi usano fuori tutta una serie di linee e barre verticali.

Un’altra serie di segnali utili

Ricordiamo, infine tutta un’altra serie di particolari che possono fare la differenza, come: lasciare la luce accesa quando ce ne andiamo, prestare attenzione a operatori e venditori falsi che gironzolano per le strade, macchine in sosta vicine a casa. Ricordiamoci anche di vuotare sempre la cassetta delle lettere e di evitare di mettere sui social di foto viaggi, gite ed escursioni in tempo reale. Cerchiamo di farlo una volta che saremo tornati a casa.

Approfondimento

Finalmente la scienza ci spiega perché di notte scattiamo all’improvviso

Consigliati per te