Ecco chi può ottenere fino a 2.500 euro del Bonus Internet con una semplice richiesta

La nuova Legge di Bilancio ha cancellato diversi Bonus, alcuni li ha accorpati modificandone altri. Molte agevolazioni sono state confermate, in particolare quelle riguardanti migliorie per aumentare l’efficienza energetica degli ambienti. Invece sul fronte tecnologico è in arrivo un nuovo contributo di importo non irrilevante. Infatti c’è chi può ottenere fino a 2.500 euro del Bonus Internet con una semplice richiesta.

Il tema della transazione ecologica è di fondamentale importanza per questo Governo. Non è un caso che l’Esecutivo abbia creato un ministero ad hoc per questo obiettivo, il Ministero della Transizione Ecologica. L’efficientamento energetico degli ambienti è uno degli obiettivi di questo Governo ecco perché ha confermato molti dei Bonus sulla casa. Per esempio oltre all’assegno unico per le famiglie ecco altri importanti Bonus per la casa nel 2022.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Anche se il Governo ha confermato molti Bonus casa come quello per la ristrutturazione, il Superbonus al 110% e l’Ecobonus, alcuni sono stati modificati. Per esempio chi ristrutturava la casa, poteva ottenere contributi fino a 16.000 euro semplicemente richiedendo questo bonus senza ISEE fino al 31 dicembre. La Legge di Bilancio ha ridotto i contributi a 10.000 euro per il 2022 e a 5.000 euro per il 2023.

Ecco chi può ottenere fino a 2.500 euro del Bonus Internet con una semplice richiesta

Il Governo ha a cuore anche lo sviluppo tecnologico e la digitalizzazione del Paese. Lo scorso anno registrava il varo della fase 1 del Bonus Internet per famiglie e imprese. Con il 2022 è scattata la fase 2 che prevede Bonus fino a 2.500 per la digitalizzazione delle imprese. Mentre la Legge di Bilancio non ha riconfermato il Bonus Internet per le famiglie che peraltro l’anno scorso non aveva avuto un grandissimo successo.

Per il 2022 il Ministro dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione 609 milioni di euro per progetti di digitalizzazione delle imprese. Tutte le aziende sul nostro territorio possono richiedere un voucher da un minimo di 300 euro a un massimo di da 2.000 euro. Le imprese potranno utilizzare questi soldi per attivare dei contratti di connessione Internet più veloce della durata compresa tra 18 e 36 mesi. Questo voucher può essere incrementato di 500 euro in caso di connessioni che raggiungano la velocità di 1 G/bit al secondo.

Quindi, supponiamo che un’azienda abbia già una connessione Internet ma che la voglia migliorare. L’impresa potrà ottenere il voucher fino a 2.000 euro per un contratto di connessione che porti la velocità oltre i 30 M/bit al secondo. L’impresa può ottenere ulteriori 500 euro in caso il nuovo contratto garantisca una velocità di connessione di almeno 1 G/bit al secondo.

Approfondimento
In arrivo un Bonus ricchissimo per chi si muove con aiuti fino a 4.880 euro senza ISEE

Consigliati per te