Ecco 3 maschere ricostituenti fai da te e completamente naturali adatte per capelli rovinati

Ormai sappiamo bene che l’estate non è una grande amica dei capelli. Il sole, il caldo, il mare e i conseguenti lavaggi frequenti possono stressare il capello che, dopo qualche tempo, si ritrova spento e crespo. Le punte si sfibrano, le lunghezze si seccano, e ci accorgiamo anche solo toccandoli che i nostri capelli sono rovinati. I capelli rovinati sono difficili da gestire: non mantengono la piega, si increspano immediatamente e soprattutto si annodano e si spezzano facilmente. Dunque, come risolvere il problema? Ecco 3 maschere ricostituenti fai da te e completamente naturali adatte per capelli rovinati.

Purtroppo, se i capelli sono troppo rovinati, l’unica cosa che si può fare è tagliarli. In questo modo ci assicureremo che la parte rovinata vada via e quella sana sarà libera di crescere bene. Se però i nostri capelli non sono troppo rovinati ma solo stressati dai mesi estivi, possiamo provare ad aiutarli con queste maschere ricostituenti fai da te.

Ecco 3 maschere ricostituenti fai da te e completamente naturali adatte per capelli rovinati

Maschera nutriente per capelli secchi

Ingredienti:

  • 2 uova;
  • 3 cucchiai di aloe vera;
  • 2 cucchiai di olio di ricino;
  • il succo di mezzo limone;
  • 2 cucchiai di zucchero di canna.

Procedimento:

mettiamo in un frullatore le uova, l’aloe vera e l’olio di ricino. Frulliamo il tutto fino a quando non avremo ottenuto un composto dalla consistenza densa. Se il composto è troppo liquido possiamo aggiungere dell’amido di mais per addensarlo ulteriormente. Una volta ottenuta la consistenza desiderata aggiungiamo il succo di limone e lo zucchero di canna e frulliamo il tutto, incorporando gli ingredienti al composto. Applichiamo la maschera solo sulle lunghezze e lasciamola in posa per circa 30 minuti prima di risciacquare.

Maschera rinforzante

Ingredienti:

  • 2 uova;
  • 1 avocado;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 3 cucchiai di maionese (meglio se fatta in casa);
  • 2 cucchiai di miele biologico.

Procedimento:

Mescoliamo tutti gli ingredienti con un frullatore e applichiamo la maschera su tutta la testa, cuoio capelluto incluso. Avvolgiamo il capo con della pellicola trasparente per evitare eventuali gocciolii di prodotto e lasciamo la maschera in posa per circa 3 ore. Risciacquiamo e laviamo i capelli normalmente con shampoo e balsamo.

Maschera anti-doppie punte

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio di Argan;
  • 1 cucchiaio di olio di cocco;
  • 5 gocce di olio essenziale alla lavanda.

Procedimento:

Anche in questo caso mescoliamo tutti gli ingredienti e applichiamo qualche goccia di prodotto finito sul palmo delle mani. Scaldiamo il palmo delle mani e poi applichiamo il prodotto solo ed esclusivamente sulle lunghezze, concentrandoci in particolar modo sulle punte. Lasciamo in posa la maschera per circa 30 minuti prima di risciacquare.

Approfondimento

Come realizzare un’ottima maschera fai da te ideale per il cuoio capelluto grasso

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te