È questo il metodo più efficace e meno costoso per avere un bucato sempre morbido e profumato

Sono tanti i rimedi della nonna che ci possono tornare utili nelle pulizie della casa.

Chi si occupa di faccende domestiche, infatti, è alla continua ricerca di rimedi per spendere meno tempo e denaro possibili. Sarebbe ideale se poi questi rimedi ci permettessero anche di non inquinare e di evitare sostanze nocive per la nostra salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il lavaggio della biancheria è sicuramente una delle faccende su cui si punta per avere il massimo del risultato.

Chi, infatti, non vorrebbe un bucato ben igienizzato, morbido e facendo il tutto rispettando l’ambiente.

È questo il metodo più efficace e meno costoso per avere un bucato sempre morbido e profumato

Oggi con il Team di ProiezionidiBorsa vedremo più da vicino quali ingredienti utilizzare per avere bucato e in particolare asciugamani perfettamente igienizzate, morbide e profumate.

Chi utilizza infatti la asciugatrice sa bene come questo elettrodomestico regali un bucato di una morbidezza indescrivibile.

Ma con l’arrivo del gran caldo sarebbe uno spreco utilizzarla.

Possiamo infatti approfittarne per stendere, ovviamente dove possibile, i panni all’aria aperta.

Peccato però che questa abitudine spesso significa avere poi un bucato e soprattutto asciugamani dure al tatto.

Durezza che dipende anche e soprattutto dai detersivi che usiamo.

Vediamo allora il rimedio da utilizzare per ovviare a questo problema

Sembra incredibile ma è questo il metodo più efficace e meno costoso per avere un bucato sempre morbido e profumato.

Prima di tutto è necessario igienizzare i panni così da evitare che puzzino.

I rimedi naturali per eccellenza al riguardo sono il bicarbonato e l’aceto.

Tra l’altro sono prodotti poco costosi e che tutti abbiamo in casa.

Basta infatti aggiungere un po’ dell’uno o dell’altro ad ogni lavaggio per avere un bucato perfettamente igienizzato.

Tra l’altro sarebbe buona abitudine ogni tanto fare un lavaggio a vuoto con aceto o bicarbonato per disinfettare anche la lavatrice.

Una volta disinfettata la lavatrice dobbiamo abituarci ad usare l’aceto come ammorbidente.

Come profumare questo ottimo ammorbidente naturale dall’odore non proprio gradevole?

Se non ci piace la fragranza dell’aceto, che in ogni caso sparirà appena stendiamo il bucato, ecco un segreto in più.

Mettiamo in una bottiglia di aceto circa 80 grammi di petali di rose, preferibilmente non trattati. E lasciamo macerare il tutto per una decina di giorni.

A quel punto avremo un igienizzante e ammorbidente naturale per un bucato perfettamente pulito e profumato.

Approfondimento

Quasi nessuno ci pensa ma è questo il trucco geniale per mantenere sempre in ordine la cameretta dei più piccoli

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te