È davvero incredibile ma questo semplice prodotto che abbiamo tutti in casa protegge e salva le nostre piante di limoni

Vedere le piante di limoni, anche semplicemente in vaso, è sempre una gioia per gli occhi. Sarà il colore giallo solare, sarà perché ci fanno pensare a meravigliose zone delle nostre coste, fatto sta che le piante di limoni ci mettono di buon umore. E, forse proprio per questo, sono sempre di più i giardini degli italiani che si arricchiscono di questa pianta. C’è però un pericolosissimo nemico in agguato: la cocciniglia. Questi insetti sono dei veri e propri divoratori del limone. E, hanno lo stesso effetto devastante delle cavallette. È davvero incredibile ma questo semplice prodotto che abbiamo in casa protegge e salva le nostre piante di limoni.

Una sola pianta e tanti frutti

La prima cosa positiva che salta all’occhio quando acquistiamo e coltiviamo una pianta di limoni è il fatto di essere molto fertile. Infatti, una sola pianta produce molti frutti. Sia messa a terra, che lasciata in vaso. Molti, associandola a zone povere o comunque siccitose del mondo in cui vive, la pensano una pianta particolarmente robusta. Invece, il limone teme sia il freddo che il troppo caldo. Non solo, perché come dicevamo sopra, è particolarmente apprezzata dagli insetti parassiti. Per questo, è davvero incredibile ma questo semplice prodotto che abbiamo in casa protegge e salva le nostre piante di limoni: il sapone di Marsiglia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Attenzione anche a mosche bianche e afidi

Non c’è solo la cocciniglia a preoccupare un coltivatore di limoni, ma anche la mosca bianca, altro essere particolarmente devastante. Eppure, senza ricorrere a prodotti chimici, possiamo proteggere il nostro limone anche con delle soluzioni di aglio e ortiche. Oltre, ovviamente, al citato sapone di Marsiglia.

Come usare il sapone di Marsiglia

Il sistema per combattere questi insetti con il sapone di Marsiglia è davvero semplicissimo. Basterà, infatti scioglierne un po’ all’interno di un dosatore dotato di spruzzino. Spruzzando direttamente sulle foglie invase dalla cocciniglia, riusciremo a eliminarla. Per

rendere questa soluzione ancora più efficace, qualcuno, prima del sapone di Marsiglia, imbeve le foglie con dell’alcol posto su un batuffolo di cotone. Ricordiamo che questa soluzione casalinga funziona nel caso in cui la nostra pianta sia all’inizio dell’infestazione.

Approfondimento

Solo gli architetti per giardini conoscono questo segreto eccezionale per l’abbinamento dei fiori e la creazione di un effetto da sogno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te