Delizioso e cremoso questo secondo di pollo super economico da leccarsi i baffi

pollo

Dopo il periodo dell’estate, composto di cibi freschi e leggeri, a tutti è tornata la voglia di assaporare qualcosa di più consistente. L’autunno infatti è il periodo di tanti comfort food. Ad esempio parliamo delle vellutate, delle zuppe, ma anche dei secondi di carne accompagnati magari da dei deliziosi contorni di stagione. Per questo oggi proponiamo una ricetta che si ispira all’Europa dell’est e che porta sulle nostre tavole dei sapori tipici di queste zone. Infatti è delizioso e cremoso questo secondo di pollo che viene direttamente dall’Ungheria. Scopriamo insieme come possiamo fare per prepararlo.

Gli ingredienti necessari per circa 4 persone

  • 500 g di pollo, preferibilmente sovracoscia;
  • 1 peperone rosso di grandi dimensioni;
  • 1 pomodoro ramato;
  • 1 cucchiaio di paprika dolce;
  • olio EVO q.b.;
  • pepe nero q.b.;
  • 1 cipolla, preferibilmente bianca;
  • sale fino q.b.

Delizioso e cremoso questo secondo di pollo che ci costerà pochissimi soldi

Per prima cosa bisogna mondare la cipolla, quindi sbucciarla, lavarla e tagliarla a fettine uniformi e molto sottili. Poi prendere una padella e inserirci un filo di olio e buttare al suo interno le cipolle. Farle saltare a fiamma bassa per alcuni minuti fino a quando non saranno diventate trasparenti. Poi prendere il pollo e metterlo a rosolare per cinque minuti sul fornello alla minima potenza. Poi alzare al massimo per fare dorare l’esterno e renderlo deliziosamente croccante. Condire il tutto con la dose desiderata di sale e con la paprika dolce. In alternativa, se amiamo dei gusti più forti però va bene anche quella piccante. Aggiungere un filo di acqua e continuare la cottura per un’altra decina di minuti. Nel frattempo prendere un peperone e lavarlo abbondantemente sotto l’acqua.

Asciugarlo con un canovaccio pulito e poi privarlo del picciolo, dei semi interni e dei filamenti bianchi. Questi ultimi infatti risultano difficoltosi da digerire e si possono rimuovere facilmente con un movimento particolare del coltello. Poi tagliare il tutto a listarelle spesse mezzo centimetro. Diminuire nuovamente la fiamma e inserire nel composto i peperoni, aspettando per una quarantina di minuti. Per evitare che il cibo bruci, ogni tanto aggiungere a più riprese dell’acqua calda. Dopo questo tempo, ecco pronto un delizioso pollo all’ungherese da servire con della verdura o dei tuberi. Consigliamo delle zucchine al vapore oppure delle patate al forno.

Lettura consigliata

Non solo penne e spaghetti, ecco il tipo di pasta per ogni sugo per ottenere dei primi piatti a regola d’arte

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te