Decorazioni fai da te con attrezzi vecchi per abbellire il giardino

Chi ha un piccolo giardino o un orto sa quanto siano preziosi gli attrezzi per lavorare la terra. Non per forza grosse attrezzature più professionali come aratri o tosaerba. Vanga, rastrello e innaffiatoio sono più che sufficienti per prendersi cura delle nostre piantine. Ma con il passare del tempo, soprattutto se esposti alle intemperie, questi attrezzi tendono a rovinarsi. Inizia ad uscire la ruggine, i manici si lesionano facendoci rischiare di beccarci qualche scheggia. Quando arriva il momento di sostituirli non ci pensiamo due volte e li buttiamo subito via. Ma perché non riciclarli per creare delle divertenti decorazioni a costo zero? Non solo i vecchi pallet possono trasformarsi in fioriere o mobili da giardino.

Rastrelli, vanghe e annaffiatoi

Con un po’ di creatività anche oggetti di uso comune come gli attrezzi da giardino possono essere riciclati. Un innaffiatoio può diventare un vaso per fiori, soprattutto se è di metallo. Il rastrello possiamo appenderlo alla staccionata come decorazione vintage. Ma sono le vanghe che possiamo trasformare davvero in tantissimi modi e oggi vedremo proprio qualche idea creativa per farlo.

Le vanghe sono un attrezzo fondamentale per piantare le nostre piante nell’orto e nel giardino. Sono robuste ma dopo anni possono rovinarsi, il manico si può rompere e la vanga può arrugginirsi. Ma invece di buttarle quando non sono più utilizzabili per la loro funzione, ricicliamole così. Possiamo eliminare il manico e fissarle in un palo di legno, ad esempio. Basterà fare un foro della dimensione giusta e diventano simpatiche mensoline da giardino. Oppure utilizzare solo la parte di metallo, piegarla in modo da creare una specie di palettina. Dopodiché inchiodiamola su un tronco ed ecco una mangiatoia per uccelli utile e decorativa. O addirittura, possiamo segare il manico e usare l’attrezzo come base per una vera casetta per gli uccelli. Ci basterà interrarla per rendere la struttura più stabile.

Decorazioni fai da te con attrezzi vecchi per abbellire il giardino

Se abbiamo più di un attrezzo da buttare possiamo usare gli scarti per creare una scultura. Usiamo la vanga per il corpo e lavoriamo altri scarti di metallo per creare gli animali che vogliamo. Attenzione solo ad utilizzare i guanti adatti per evitare tagli e ferite. Un’altra idea divertente è ad esempio una girandola fatta con le vanghe più piccole. Oppure una fontana molto originale in cui le vanghe creano più gradini per una cascata davvero unica.

È davvero semplice creare decorazioni fai da te con attrezzi vecchi o rovinati che non usiamo più. Anche damigiane rotte o vasi in terracotta possono avere una seconda vita e trasformarsi in oggetti di design. Un buon modo per aiutare l’ambiente e realizzare oggetti a costo zero per arredare ogni angolo di casa.

Lettura consigliata

Non buttiamo via i vasi in terracotta o ceramica rotti, trasformiamoli con queste idee creative in piccoli giardini incantati

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te