Darebbe sollievo questo spray naturale che sfiamma la gola e allevia la tosse

Il cambio di stagione può portare malanni tipici che sono frequenti quando la temperatura cambia. Colpi di freddo, nevralgie e infiammazioni porterebbero mal di pancia come se dovessimo andare spesso in bagno, dolori alle ossa con stanchezza e febbre e mal di gola. Il mal di gola a settembre è tutt’altro che raro ed è difficile da far passare in poche ore. Quando usciamo dall’ufficio o facciamo sport potremmo ammalarci facilmente.

Le infezioni batteriche e virali arrossano il tratto respiratorio portando tosse, brividi, starnuti, mal di testa. È probabile che andando dal medico ci vengano prescritti degli antibiotici o cure specifiche a seconda della diagnosi. Nel frattempo possiamo provvedere con rimedi naturali che potrebbero aiutarci a stare meglio.

Differenze importanti tra dolori, abbassamenti della voce e difficoltà respiratorie

Innanzitutto alcune differenziazioni sono importanti per capire come agisce il mal di gola. Il mal di gola è dato dall’infiammazione della faringe a causa di un virus o di un batterio. Ci accorgiamo del problema con la difficolta a deglutire e con la presenza di rossore e gonfiore. La laringe si trova più in basso, all’altezza del pomo d’Adamo, dove sono situate le corde vocali. Quando c’è un’infiammazione potremmo avere un abbassamento del tono di voce, ma anche raucedine e afonia. Avremmo difficoltà a parlare e respireremmo peggio.

La laringe collega la faringe alla trachea che è il condotto che ci serve per respirare. Una infiammazione in questa zona, oltre che da virus e batteri, potrebbe essere causata da allergie. I dolori potrebbero arrivare fino allo sterno. In genere i primi rimedi per il mal di gola potrebbero essere utili per tutti questi problemi.

Tisane che ci aiuterebbero in poche ore

Oltre a bicarbonato, miele e limone ci sono diversi prodotti che possiamo utilizzare per creare tisane utili quando abbiamo la gola secca e arrossata. In attesa dei medicinali e degli aerosol prescritti dai medici, potremmo ottenere un sollievo provvisorio.

Le tisane di cannella e zenzero sono sicuramente molto efficaci. Invece di ricorrere agli infusi già pronti potremmo acquistare i bastoncini di cannella oppure le radici di zenzero e metterle in infusione per più di 10 minuti. Questi rimedi potrebbero agire più rapidamente. Aggiungere il miele in un secondo momento è una buona idea. Il pepe, la menta e l’eucalipto, però, potrebbero essere una soluzione più adeguata. Per la menta e l’eucalipto potremmo pensare a un’infusione separata da aggiungere in seguito alla tisana. Questo aumenterebbe l’efficacia, perché le erbe rilascerebbero le loro proprietà interamente. Ma possiamo utilizzare anche altri rimedi. Per esempio, darebbe sollievo questo spray naturale a cui pochi pensano.

Darebbe sollievo questo spray naturale che sfiamma la gola e allevia la tosse

Ci sono 3 ingredienti su cui possiamo fare affidamento per avere un trattamento naturale contro mal di gola e tosse. Uno spray che contenga propoli, echinacea e salice potrebbe aiutarci concretamente.

La propoli è una sostanza spesso associata al mal di gola, antibiotico naturale che ha effetto antinfiammatorio. L’echinacea ha proprietà immunostimolanti utili per la difesa dell’organismo. Il salice è un’aspirina naturale e ci aiuterebbe con la tosse. Acquistare o preparare uno spray come questo potrebbe essere il modo migliore per stare meglio in attesa del medico.

Lettura consigliata

Sgonfiamo la pancia sentendoci rilassati in spiaggia con questo antibiotico naturale privo di controindicazioni e ottimo con zenzero e limone

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te