Da visitare assolutamente questo borgo vicino Roma dalla bellezza che incanta e con una storia che chiunque dovrebbe conoscere

A poco più di un’ora e trenta da Roma c’è la possibilità di visitare un luogo magico. Ed è un breve percorso che vale la pena fare. Sia perché basta visitarlo per capirne l’eccezionalità, sia perché ha una storia che merita che la si conosca.

È stata definita “la città che muore”

Chi è attento alla conoscenza dei borghi più belli non avrà certo una sorpresa nel sentire il nome di Civita Bagnoregio, anche perché i flussi turistici sono considerevoli. Chi, invece, non la conosce sappia che visitarla significa salire sulla macchina del tempo. Vagare tra i suoi veicoli equivarrà a sentirsi come dopo aver fatto un salto all’indietro di qualche secolo. E non sarà difficile capire perché è da visitare assolutamente questo borgo.

È una frazione del Comune di Bagnoregio (in provincia di Viterbo). In passato è stata definita “la città che muore” a causa dell’erosione che minaccia lo sperone di tufo su cui poggia. Tra qualche secolo si dice che potrebbe non esistere più. Una prospettiva che dona connotati leggendari al luogo.

Da visitare assolutamente questo borgo vicino Roma dalla bellezza che incanta e con una storia che chiunque dovrebbe conoscere

Venne fondata 2.500 anni fa dagli Etruschi e sorge sull’antica via che congiunge il Tevere ed il lago di Bolsena. Nel borgo si trovano edifici medievali di grande interesse. Tra questi la chiesa di San Donato, Palazzo Alemanni, Palazzo Vescovile e i resti della casa natale di San Bonaventura. E davvero ogni angolo merita di essere scoperto.

Civita Bagnoregio oggi è abitata da pochissime persone e la si può raggiungere soltanto attraverso un ponte pedonale. Tra l’altro attraversarlo è una vera e propria immersione nello splendido panorama della valle dei Calanchi.

Chi vuole visitare Civita Bagnoregio dovrà farlo parcheggiando fuori dal borgo. L’ideale è raggiungere a piedi Civita Bagnoregio, potendo nel frattempo esplorare l’interessante centro abitato di Bagnoregio. Sulla strada per il borgo si potrà godere di diversi punti panoramici in cui scattare bellissime foto della valle o semplicemente godersi la vista.

Civita Bagnoregio può dunque essere un’idea in più tra inserire tra i luoghi da visitare, magari per l’estate. O anche prima, considerata la vicinanza con Roma e il fatto che sia praticamente al confine tra Lazio ed Umbria. E ancora una volta si potrà scoprire quanto l’Italia sia un paese con tantissimi posti da scoprire e che meritano si parli di loro per la loro bellezza.

Lettura consigliata

Questa località di mare del sud Italia ha un panorama mozzafiato, un borgo meraviglioso e tantissime cose da scoprire

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te