Cosa significa se la lavatrice perde acqua e cosa fare per risolvere

Uno degli elettrodomestici più importanti al giorno d’oggi è senza dubbio la lavatrice. Mentre le nostre nonne dovevano lavare a mano qualsiasi cosa, con tutti i dolori che questo comportava alle mani, alle braccia e alle spalle, adesso basta mettere tutto nel cestello della lavatrice e in poco tempo tutto sarà lavato e profumato. Ma, come per ogni altro elettrodomestico, bisogna sempre pensare alla sua manutenzione per non essere abbandonati dl nostro alleato in casa.

Infatti, se la lavatrice ci dà la possibilità di avere un bucato pulito e profumato in poco tempo, in cambio dobbiamo sapere come trattarla. Ci sono delle istruzioni ben precise per questo. Ad esempio non fare mai un carico troppo pieno, ma a volte può accadere che i problemi compaiano all’improvviso.

Uno di questi potrebbe essere la perdita di acqua dall’elettrodomestico. Vediamo nelle prossime righe cosa significa se la lavatrice perde acqua, qual è il problema e che cosa fare per intervenire e risolvere al meglio la situazione.

Cosa significa se la lavatrice perde acqua e cosa fare

L’inconveniente più comune che accade alla lavatrice è proprio quello di perdere acqua. Se nella stanza in cui la si tiene, inizia a comparire una pozzanghera di acqua sotto l’elettrodomestico, è necessario attivarsi immediatamente per capire che cosa c’è che non va. In particolare, guardare dov’è la perdita è fondamentale. Nel caso arrivi da sotto significa molto probabilmente che il problema è nella pompa di scarico.

Per esserne del tutto certi, basterà staccare la corrente e poi sollevare l’elettrodomestico in un lato. Se questo gocciola, allora si tratta sicuramente di un guasto alla pompa di scarico che si trova vicino al filtro, quindi o in basso a destra oppure in basso a sinistra, in base al modello della lavatrice. Naturalmente, la parte guasta andrà sostituita. È necessario affidarsi ad un tecnico per questo, oppure a qualcuno che ha già esperienza.

I passaggi da seguire per sostituire la pompa di scarico

In genere, sostituire la pompa di scarico non è complicato. Basta aprire lo sportellino del filtro, rimuovere le viti e togliere lo zoccolino, mettere la lavatrice su un fianco avendo cura di non graffiarla. Successivamente, togliere le quattro viti del filtro, sfilare il manicotto, togliere la fascetta e poi togliere il tubo di scarico. La pompa nuova andrà nello stesso posto collegandola al tubo, al manicotto e alle fascette, fissandola con le viti. Infine, rimettere la lavatrice nella sua giusta posizione e chiudere lo sportellino.

Lettura consigliata

Risparmiare sulle bollette alte con questi semplici trucchi per la lavatrice 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te