Cosa si potrebbe bere con la pressione alta per farla scendere

Chi ha problemi di ipertensione, dopo aver consultato il nutrizionista, spesso è obbligato a seguire la cosiddetta dieta iposodica. Ovverosia, un regime alimentare che è a base di cibi privi di sale. O sono comunque tali che giornalmente la quantità di sodio assunta è davvero minima.

Per rendere l’idea, i cibi con elevati livelli di sodio spaziano dai legumi in scatola alle salse ed ai condimenti prodotti a livello industriale. Come per esempio la maionese ed il ketchup. Ma anche i brodi e le zuppe concentrate in busta, ed i formaggi stagionati. E chiaramente, chi ha problemi di pressione alta deve stare alla larga pure dai cibi sotto sale. Per esempio, le sardine sotto sale o il merluzzo sotto sale.

In questo modo, con la cosiddetta dieta iposodica, chi ha problemi di pressione alta può proteggere l’apparato cardiocircolatorio. Quindi il cuore e le arterie. Ma nello stesso tempo, oltre a fare sempre molta attenzione ai cibi solidi, occorre pure bere. Vediamo allora cosa e come bere per mantenere naturalmente i livelli della pressione sotto controllo.

Cosa si potrebbe bere con la pressione alta per farla scendere

Nel dettaglio, un soggetto adulto con ipertensione dovrebbe bere acqua tutto il giorno. Precisamente, almeno un litro e mezzo al giorno. Perché solo in questo modo, per l’attività arteriosa, il corpo sarà in grado di ricevere non solo il giusto apporto di liquidi, ma anche di sali minerali.

Ecco quindi cosa si potrebbe bere con la pressione alta. Non a caso, anche quando temporaneamente la pressione sale, la prima cosa che si fa è solitamente quella, prima di tutto, di bere un bicchiere d’acqua.

Inoltre, quando la pressione è temporaneamente alta, oltre a bere acqua, in genere ci si sdraia per terra allargando le braccia e facendo rilassare le gambe. Così come può essere utile sia massaggiare viso e collo, sia fare dei respiri profondi. In più, al fine di far affluire maggiormente il sangue verso le zone periferiche del corpo, spesso è altrettanto utile pure l’immersione dei piedi in acqua calda.

Cosa non si dovrebbe mai bere in caso di ipertensione stabile

E se l’acqua aiuta contro la pressione alta, lo stesso non dicasi per altre bevande che sono sconsigliate per chi soffre di ipertensione. A partire dal caffè, passando per il consumo di alcolici. Includendo pure il vino per il quale, eventualmente, non si dovrebbe mai andare oltre il classico bicchiere a tavola durante il pranzo.

Lettura consigliata

3 alimenti che dovremmo mangiare subito in caso di pressione bassa per alzarla

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te