Cosa seminare e raccogliere nell’orto a fine agosto e quali piante potare

Siamo ormai a fine agosto. Tra un paio di giorni entriamo nel mese di settembre. Quel mese che, nella prima parte, può regalarci ancora calde giornate estive ma che, poi, verso gli ultimi giorni, comincia a farci assaporare la fresca brezza che ci conduce alla stagione autunnale. Nel giardinaggio questo è un periodo assai delicato.

I professionisti del settore ma anche gli appassionati sanno bene che esiste un calendario specifico relativo ai lavori da fare nell’orto e in giardino. Ogni periodo dell’anno, infatti, è particolarmente indicato per svolgere specifiche operazioni con terra e semi. Concentriamoci allora sui lavori che ci sono da fare in questo preciso periodo dell’anno.

Cosa seminare e raccogliere nell’orto a fine agosto e quali piante potare

In queste settimane possiamo seminare tantissimi ortaggi che poi gusteremo durante i prossimi mesi autunnali. In particolare:

  • scarola;
  • cavoli;
  • rucola;
  • prezzemolo;
  • bieta;
  • lattuga;
  • finocchi;
  • cipolle;
  • rape;
  • indivia;
  • ravanelli;
  • carciofi;
  • fagioli;
  • spinaci;
  • carote.

Cosa raccogliere nell’orto tra fine agosto e inizio settembre

Per quanto invece riguarda la raccolta, c’è ancora tempo per fare incetta di:

  • pomodori;
  • melanzane;
  • peperoni;
  • zucchine;
  • cetrioli;
  • cipolle;
  • fagioli;
  • basilico;
  • barbabietola.

Occupiamoci ora della cura delle piante in giardino

Dopo aver visto cosa seminare e raccogliere nell’orto a fine agosto, pensiamo anche al lato più estetico della zona verde di casa nostra. Alla fine del corrente mese è infatti fondamentale dedicarsi alla potatura di alcune varietà botaniche. La potatura è un’operazione molto importante perché consente di fortificare la pianta, favorendone la crescita sana ed una florida fioritura e fruttificazione. Ricordiamo che la potatura estiva ha più che altro scopo di contenimento. Ciò vuol dunque dire che si tratta di un leggero sfoltimento utile per delineare la forma di alberi, siepi ed arbusti. Un lavoro quindi piuttosto facile e ben poco invasivo.

Le piante da potare a fine agosto

Ecco quindi nello specifico quali sono le piante che dovremmo sottoporre a potatura in questi giorni:

  • le rampicanti;
  • le rose;
  • il glicine;
  • la lavanda;
  • il caprifoglio.

In questi giorni sarebbe bene potare anche alcuni alberi da frutto, come il limone, il kiwi, il pero e la vite. Così come il pesco e le piante di agrumi. Tuttavia, è però importante limitarsi ad un’operazione superficiale e non eccessiva. In generale, è importante ricordare che la potatura va sempre eseguita dopo aver effettuato la raccolta.

Lettura consigliata

La verdura da seminare a fine agosto ideale per chi soffre di ipertensione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te