Cosa piantare a settembre nel giardino e orto e quali fiori nel vaso sul balcone

piantare

Ormai, per quasi tutti le vacanze sono finite. Questo sabato in tanti sono in autostrada che stanno rientrando a casa, dopo le meritate ferie. Con la testa rivolta alle cose che dovremo fare, una volta varcato l’uscio di casa. Le incombenze sono numerose e, spesso, anche fastidiose, tanto da eliminare in breve tempo i benefici del periodo di riposo. Ecco perché, per tanti, fare giardinaggio o curare un orto sono motivo di evasione, piccoli angoli di natura che ci riportano anche alle ferie.

Cosa trapiantare nel nostro orto il prossimo mese per risparmiare sulla verdura

E, con l’avvicinarsi del nuovo mese, è anche tempo di pensare a cosa piantare a settembre nel giardino e nell’orto. Così come quali fiori scegliere per abbellire il balcone di casa. Partiamo dall’orto. Settembre è il mese giusto per trapiantare davvero tanti ortaggi e l’elenco è molto lungo. Carciofi, verza, spinaci, soncino, radicchio, rucola, barbabietole, carota, ravanelli, indivia, cicoria, finocchio, cavolo rapa, per elencarne qualcuno. Così come prezzemolo, rape, valeriana, cipolle.

Come si vede, insomma, sono tante le opzioni. In molti casi, si tratta di trapiantare piantine, magari prese in un vivaio. Meglio sarebbe se le avessimo seminate noi, a luglio e agosto, in un semenzaio e ora andassimo a trapiantarle.

Le verdure che possiamo seminare a settembre per goderne più avanti

Se invece vogliamo seminare noi l’orto, a settembre carote, radicchio, lattuga, spinaci, rucola, ravanelli, cavolo rapa, verza, cipolle, prezzemolo e fave sono la scelta giusta. A volte, non serve seminare solo nella terra dell’orto. Si può fare anche in vaso e a settembre possiamo davvero scegliere. A partire dal ravanello. Basta fare buche, nel vaso, distanti almeno 5 centimetri, mettere il nostro seme, ricoprire e annaffiare.

Lo stesso vale per il prezzemolo, che nelle prime settimane di settembre può essere tranquillamente seminato. A seconda che il vaso sia tondo o a fioriera, potremo seminare a buche o a righe. Anche gli spinaci si possono seminare nel vaso. Meglio lasciare almeno 7 cm tra un seme e l’altro.

Cosa piantare a settembre nel giardino e orto e quali fiori nel vaso sul balcone

Quanto ai fiori per abbellire il nostro giardino, dovremmo puntare su papaveri, narcisi, iris, bucaneve, calendule, mentre sul balcone il discorso è diverso. Dobbiamo, infatti, pensare all’inverno, e non vogliamo che, con i primi freddi, debbano morire.

Ecco perché si dovrebbero preferire violette, giacinto, crisantemo, narciso, ortensia e ciclamino. Non dimentichiamo poi le erbe aromatiche. Ricordandoci di rendere ancora più belle queste piante del balcone con un oggetto che spesso buttiamo via, sbagliando.

Lettura consigliata

Per far morire d’invidia la vicina di casa, non solo gusci di uova o fondi del caffè per fertilizzare le nostre piante sul balcone in modo naturale ma anche questi 10 economici trucchi

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te