Conoscendo questo stratagemma nessuno getta più questi comunissimi prodotti acquistati al supermercato

Il costo di molti dei prodotti che acquistiamo al supermercato per la pulizia personale o della casa, deriva dal cosiddetto packaging. Cioè, il maggiore costo è dovuto al contenitore usato per il prodotto che desideriamo utilizzare. Pensiamo alle bottigliette di plastica per la cura del corpo, come shampoo, balsamo, sapone liquido, ecc. ma anche ai prodotti detergenti per casa.
In ogni casa, ci sono almeno tre prodotti per le pulizie. In genere sono flaconi con spruzzino. Per i mobili, per i vetri, per le superfici della cucina e del bagno. Questi prodotti costano in genere tra 1 e 2 euro. Ma la maggior parte del costo è del contenitore. Il prodotto contenuto costa pochissimo e spesso possiamo fare in casa un prodotto altrettanto valido e naturale.

Vediamo quanto spendiamo all’anno e quanti soldi si possono risparmiare

In genere un flacone da 250 millilitri con spray vuoto costa attorno a 1 euro. Una famiglia di 3 o 4 persone può arrivare anche a consumare una bottiglia ogni due o tre settimane, per ogni prodotto. Immaginiamo che i prodotti usati in casa siano tre, per superfici vetrate, mobili e superfici di cucina e bagno. Stimiamo un consumo medio di 3 o 4 flaconi al mese. Alla fine dell’anno si saranno consumati circa 50 flaconi. Con un costo a prodotto tra 1,5 euro e 2 euro, si sarà speso tra 75 euro e 100 euro. Di questi tra 50 e 75 euro sono costi in flaconi che poi buttiamo. Che, inoltre, essendo di plastica inquinano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Conoscendo questo stratagemma nessuno getta più questi comunissimi prodotti acquistati al supermercato

È uno spreco enorme. Ma c’è la soluzione, riciclare, lo spruzzino. È facilissimo, basta svitare lo spruzzino e lavare il contenitore con una soluzione detergente. Si può anche levare l’etichetta mettendo il contenitore in ammollo. E poi si può creare un prodotto detergente che possa andare bene per tutte le superfici, in genere a base di limone, aceto e bicarbonato. Così si pulirà casa con prodotti naturali, quindi privi di agenti chimici come molti in commercio, e che faranno risparmiare anche oltre 100 euro.
Ecco perché conoscendo questo stratagemma nessuno getta più questi comunissimi prodotti acquistati al supermercato.

Approfondimento

Trovato il segreto per rimuovere con successo questa fastidiosa macchia da un tessuto, in particolare rivestimenti di sedie e divani

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te