Con questo rimedio naturale, rapido, efficace ed economico ci libereremo di un doloroso problema che affligge molti in un batter d’occhio

Chi soffre di emorroidi sa bene quanto questo problema possa essere d’intralcio nella vita di tutti i giorni. Non solo perché facciamo fatica a compiere anche le più semplici azioni quotidiane, come sedersi o fare una bella camminata al parco. Ma anche perché a livello emotivo può limitare le nostre interazioni con altre persone. Perché magari abbiamo paura che possano scoprire l’inestetismo di cui ci vergogniamo tanto.

Sebbene la visita da uno specialista sia sempre consigliata e opportuna, non è l’unica via praticabile. Vi è infatti anche un’altra soluzione, più immediata e che si può applicare comodamente in casa propria. E, non meno importante, 100% biologica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vediamo con l’aiuto della nostra Redazione perché con questo rimedio naturale, rapido, efficace ed economico ci libereremo di un doloroso problema che affligge molti in un batter d’occhio.

La natura ci viene in aiuto

La soluzione più immediata alle tanto odiate emorroidi è quella di utilizzare un prodotto naturale e facilmente reperibile online o in erboristeria spendendo poco. Si tratta dell’olio di cipresso.

Quest’olio essenziale ha numerose proprietà. Tra le tante, un effetto antinfiammatorio e anestetico, ideale per lenire il dolore e l’infiammazione del corpo. Inoltre, il suo potere astringente contribuirà a ridurre notevolmente il volume della massa emorroidale. Ecco come applicarlo.

Due rapidi utilizzi dell’olio contro le emorroidi

Per utilizzare il nostro olio curativo, possiamo innanzitutto fare un impacco da mettere sulla parte che ci fa male. Per realizzarlo è sufficiente scaldare circa 300ml di acqua. Dopo averla fatta raffreddare aggiungiamo circa 15 gocce di olio essenziale e vi imbeviamo una garza.

Ora applichiamo sulla zona interessata, lasciando a contatto con la pelle per un po’. Ripetiamo tutto una volta al giorno, finché non vediamo miglioramenti.

In alternativa possiamo preparare una bacinella o un catino con circa 2 litri di acqua tiepida. Dopo aver diluito sempre una quindicina di gocce di olio, mescoliamo e stemperiamo per bene la soluzione acquosa.

A questo punto potremo immergere la parte colpita dalle emorroidi. Restiamo in ammollo per circa 15 minuti. Dovremmo provare in poco tempo una piacevole sensazione di sollievo.

Ecco dunque perché con questo rimedio naturale, rapido, efficace ed economico ci libereremo di un doloroso problema che affligge molti in un batter d’occhio.

Ricordiamo che è bene non utilizzare mai da solo l’olio essenziale, ma diluirlo sempre in acqua o nell’apposito olio vettore. Nelle situazioni più gravi consigliamo sempre di rivolgersi al medico competente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te