Togliamo subito la polvere perchè potrebbe essere un veicolo infettante

Dall’America rimbalza una notizia che genera più di una riflessione. I ricercatori dell’Ohio State University e ldela University of Notre Dame in Indiana hanno pubblicato sulla rivista mSystems uno studio mettendo in relazione polvere e coronavirus. Purtroppo a quanto risulta non c’è da stare allegri e perciò nel dubbio togliamo subito la polvere perchè potrebbe essere un veicolo infettante. I ricercatori hanno affermato che la polvere accumulata negli ambienti chiusi è un valido alleato del coronavirus. Dunque attenzione alla polvere perché potrebbe presentare parti genetiche di Sars-CoV-2 all’interno del particolato.

Lo studio

I ricercatori per addivenire a tale risultanza hanno fatto igienizzare alcune stanze. Successivamente, alcune persone colpite da coronavirus hanno trascorso tutto il periodo di quarantena all’interno di questi ambienti. Una volta trascorso questo arco di tempo, i ricercatori hanno prelevato la polvere accumulatasi nelle stanze e l’hanno analizzata in laboratorio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le analisi

Purtroppo il coronavirus riesce a convivere con la polvere più delle superfici. Infatti nella polvere sfusa il materiale genetico del virus  corrisponde al 97%, mentre i tamponi hanno rilevato sulle superfici una presenza per il 55%.

Quanto tempo dura la presenza del virus

Purtroppo i ricercatori hanno notato che le tracce di RNA virale restano nella polvere per oltre un mese e ciò fa scattare un vero campanello d’allarme soprattutto in strutture pubbliche. Da quando è iniziata la pandemia del coronavirus molti ricercatori hanno sviluppato vari studi per aiutare a mitigare il contagio.

Coronavirus invisibile ma presente

Scoprire la presenza di materiale genetico del virus permette di portare alla luce l’esistenza di persone asintomatiche ma portatrici della malattia. Lo studio effettuato da questi ricercatori americani aiuta a capire l’andamento della pandemia e quali misure adottare per porre un freno. In questo caso  l’analisi della polvere ha portato alla luce un evento che si può consumare tra le mura domestiche oppure all’interno degli edifici, magari dove vivono soggetti fragili.

Questo terribile virus ci gira intorno e diventa sempre più invisibile tanto da annidarsi nei luoghi più impensati. Perciò togliamo subito la polvere perchè potrebbe essere un veicolo infettante.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te