Con questi trucchi terremo il bagno sempre in ordine e pulito, senza schiuma da barba o accappatoi e deodoranti in mostra

Il bagno è uno dei locali che dovrebbe ricevere maggiori attenzioni per l’ordine o la pulizia. Ad esempio con il bicarbonato si possono preparare delle tabs da gettare nel wc ed averlo sempre bianco ed igienizzato. In questo articolo passeremo in rassegna delle soluzioni salvaspazio per avere il bagno sempre in ordine. Asciugacapelli, asciugamani, deodoranti, schiuma da barba e accappatoi contribuiscono a fare confusione in questa stanza che talvolta è piccola e persino senza finestre.

Con questi trucchi terremo il bagno sempre in ordine e pulito, senza schiuma da barba o accappatoi e deodoranti in mostra

Per gli accappatoi, invece di appenderli come di consueto dietro alla porta, potremmo acquistare un mobile a colonna. Nella maggior parte dei casi si tratta di armadi lineari in MDF e finitura bianca, dotati di piedistallo girevole. Davanti spesso abbiamo uno specchio fissato all’anta mentre sul retro potremmo fissare due chiodini a cui appendere l’accappatoi. Sebbene rimanga nascosto a chi entra nel locale, l’accappatoio non rimarrà bagnato e umido.

Fili retraibili

Stendini e fili sospesi sopra la vasca da bagno per stendere il bucato non danno proprio l’impressione dell’ordine. In commercio si trovano delle soluzioni davvero intelligenti. Si tratta di fili per il bucato retrattili per renderli a disposizione solo quando servono. Si fissano a muro due scatolette una dirimpetto all’altra. Si installano anche con la striscia adesiva in dotazione senza bucare muro o piastrelle. Basta aprire la scatola che contiene il filo, tirarlo fino ad agganciarlo al blocco di fissaggio contenuto nell’altra scatoletta. Stendiamo il bucato e quando sarà asciutto possiamo ritirare il filo, riavvolgendolo nell’apposito vano.

Copricontatore

Un’idea interessante riguarda invece, le spazzole ed i pettini. Invece che averli in disordine a lato della vaschetta del lavabo possiamo usare un copricontatore. Quest’ultimo è una cornice con un’anta a ribalta che lo chiude nella parte anteriore. Come dice la parola, serve per proteggere dall’acqua quadri elettrici e contatori. Noi lo potremmo utilizzare per riporvi spazzole e pettini, mentre a vista rimarrà l’elegante anta waterproof che spesso riporta una stampa fantasia.

Armadietto a muro waterproof

Un vano a scomparsa pronto all’uso è utilissimo in bagno. Il design è molto simile a quello del copricontatore. Da chiuso sembra un normale quadro con cornice. Se dobbiamo porvi provvisoriamente il bucato da stirare o degli asciugamani extra, basterà aprire l’anta a ribalta. Da questa si aprirà una box dove poter appoggiare tutto ciò che serve, salvo poi ripiegarla e chiudere l’anta.

Specchio contenitore

Anche gli specchi possono nascondere dei vani contenitori. Questi ultimi sono utili per riporre i prodotti per l’hair styling, le piastre per i capelli o rasoio e schiuma da barba.

Con questi trucchi terremo il bagno sempre ordinato e funzionale.

Lettura consigliata

5 idee per nascondere wc e bidet o separarli dal resto del bagno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te