Con questi oggetti quotidiani potremmo modificare il PH della terra ed ottenere risultanti impressionanti 

Con l’esplosione delle primavera, è possibile notare che i balconi delle città e i giardini si riempiono di fiori o piante che stupiscono per i loro colori sgargianti. MA anche per il loro profumo o semplicemente ammaliano per la bellezza del risveglio della natura. La cura del giardino o semplicemente delle piante da terrazza è un’attività che a volte ci fa scoraggiare. Se molto spesso ci è stato detto che non abbiamo il pollice verde, sicuramente è perché non usiamo le giuste dritte.

Vediamo quindi come con questi oggetti quotidiani potremmo modificare il PH della terra ed ottenere risultanti impressionanti.

Ortensia rosa o azzurra? Ecco come averla

Molto spesso si tende a pensare che i colori delle ortensie derivino dalla scelta di un particolare tipo di pianta rispetto ad un’altra. Capita spesso che quando si acquistano queste fantastiche piante si tenda a chiedere al commerciante che colorazione abbia il fiore una volta cresciuto. La risposta è piuttosto semplice e sicuramente non dipende dal tipo di pianta che si va ad acquistare, bensì dal terreno su cui si decide di coltivarla.

Infatti, come abbiamo già spiegato recentemente, per decidere quale sarà il colore dei fiori, bisognerà solo capire il livello di acidità del terreno su cui verrà coltivata l’ortensia. Se si desiderano dei bei fiori sulle tonalità dell’azzurro bisognerà scegliere un terreno molto acido. Al contrario se si vuole optare per le tonalità del rosa, bisognerà concentrarsi su un terreno meno acido.

Come aumentare o diminuire l’acidità di un terreno?

Ma come fare per aumentare o ad abbassare l’acidità di un terreno? Ecco quindi come con questi oggetti quotidiani potremmo modificare il PH della terra:

  • per aumentare l’acidità di un terreno si deve aggiungere semplicemente cenere di legna oppure innaffiare con acqua molto calcarea. Per semplicità, quella del rubinetto. Noi di ProiezionidiBorsa abbiamo affrontato qui il tema dell’acqua domestica.
  • per diminuire l’acidità invece bisogna aggiungere letame oppure i tufi del caffè.

Ecco spiegato come con questi oggetti quotidiani potremmo modificare il PH della terra ed ottenere risultanti impressionanti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te