Con l’estate multe raddoppiate per gli automobilisti distratti che dimenticano questa scadenza e viaggiano in autostrada

L’estate è oramai arrivata e con essa anche le meritate vacanze. L’entusiasmo e la voglia di staccare un po’ la spina sono tanti e, quando si può, si fanno programmi su gite e viaggi anche verso mete lontane. Secondo le ultime statistiche e sondaggi sui viaggi, nelle abitudini degli italiani qualcosa è cambiato, complice anche la pandemia. Infatti, sempre più vacanzieri preferiscono rimanere in Italia, evitare spostamenti all’estero con aerei o treni, scegliendo l’auto quale mezzo di trasporto più sicuro. Ma viaggiare in auto, soprattutto d’estate, continua a spaventare moltissimi guidatori. Ad allarmare principalmente sono le lunghe code in autostrada e le temperature da record.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Quali precauzioni adottare prima di mettersi in viaggio

Dunque, prima di mettersi in viaggio è bene adottare alcune precauzioni. Innanzitutto, occorre pianificare gli spostamenti in auto evitando di partire nei weekend e negli orari più trafficati. Scelte queste che rendono il viaggio di certo più tranquillo, comodo e piacevole, salvo ovviamente imprevisti. Inoltre, prima di mettersi alla guida, è necessario assicurarsi che la vettura sia perfetta, ossia funzionante sotto ogni punto vista. Dal motore al sistema frenante, dalla batteria alle candele, dagli pneumatici al controllo del sistema di aereazione. Ma, oltre a queste verifiche strettamente tecniche da effettuare preferibilmente in officine specializzate, è fondamentale, per evitare sanzioni e/o il sequestro della vettura, avere a bordo determinati documenti.

Con l’estate multe raddoppiate per gli automobilisti distratti che dimenticano questa scadenza e viaggiano in autostrada

Prima di mettersi alla guida è indispensabile avere con sé la patente di guida, il libretto di circolazione ed il certificato di assicurazione in corso di validità. A stabilirlo l’art. 180 del nuovo Codice della Strada, secondo cui scattano multe doppie e fino a 2.000 euro per gli automobilisti che circolano senza questi documenti. Tuttavia, ricordiamo ai Lettori che il nuovo Codice della Strada, all’art. 80, prevede sanzioni amministrative da 159 euro fino a 639 euro anche per chi viaggia senza aver effettuato la revisione.

Per cui attenzione. Perché con l’estate multe raddoppiate per gli automobilisti distratti e, oltre alla sanzione, è previsto anche il fermo del veicolo. Rischio che può accentuarsi nel periodo estivo, quando ci si mette in auto per affrontare un viaggio. Non tutti, infatti, immaginano che, se si viene fermati in autostrada con la revisione scaduta o non superata, oltre alla multa vi sia anche il fermo amministrativo del veicolo. Sanzioni inoltre ancora più pesanti, dai 1.842 euro ai 7.369 euro, in caso in cui si circoli con il veicolo sospeso dalla circolazione in attesa della revisione.

Lettura consigliata

Multa da 10mila euro e 2 anni di carcere per il conducente che tiene questo grave comportamento in auto e non valgono attenuanti

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te