Comignoli delle fate, il mare più blu d’Europa, ecco dove viaggiare con spese contenute di soggiorno e vitto e fare una vacanza da favola

Non è un racconto per bambini ma un posto surreale unico al mondo dove la natura si è veramente impegnata. Un percorso che parte dalle famose formazioni rocciose prismiche, che gli antichi credevano fossero state posate dal cielo, e finisce in un mare blu.

Si tratta della Cappadocia, della magnifica Turchia. Quest’oggi, noi di ProiezionidiBorsa illustreremo ai Lettori come trascorrere una vacanza da favola, visitando uno dei posti più magici d’Europa. Proprio come nell’articolo “Fenicotteri rosa e spiagge di borotalco non sono ai Caraibi ma in un economico paesino italiano assolutamente da vedere

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La Cappadocia

Comignoli delle fate, il mare più blu d’Europa, ecco dove viaggiare con spese contenute di soggiorno e vitto e fare una vacanza da favola. La Cappadocia è su un altopiano nel centro della Turchia, nella regione dell’Anatolia Centrale, il suo paesaggio è di una bellezza disarmante. Il tutto creato da due vulcani da tempo inattivi, l’Hasan e l’Erciyes.

Ciò che vedranno i nostri occhi è un paesaggio fiabesco, fatto di torri, paesaggi rupestri, città sotterranee. Inoltre, a seconda delle ore della giornata il paesaggio si dipingerà di vari colori, dall’oro, al bianco, rosa. Il consiglio è di dedicare almeno 3 o 4 giorni per visitare queste meraviglie. Non potrete, infatti, non visitare Goreme e non vedere il tramonto nella Valle delle Rose e Valle Rossa.

Pummakkale

Dopo aver visto queste meraviglie, ci si potrà spostare verso l’Anatolia sud-orientale, Pummakkale, nella provincia di Denizli. E anche qui, vedremo un altro spettacolo surreale, il castello di cotone. Anche qui la natura ha creato qualcosa da mozzare il fiato. Terrazze marmoree che sembrano ricoperte di zucchero o proprio bianco cotone. Piscine termali e cascate pietrificate. Si tornerà a casa con gli occhi pieni di meraviglie.

Infine un tuffo dove l’acqua è più blu

Bodrum è il centro turistico più famoso della Turchia. Anticamente chiamato Alicarnasso, la sua stagione estiva comincia presto, da marzo fino a novembre inoltrato. È ricca di resort e di hotel per tutte le tasche. Le sue spiagge hanno un mare limpido e cristallino. Qui si può mangiare pesce freschissimo e tante specialità di carne come le kofte o i dolmades, il tutto a prezzi contenuti e per tutte le tasche.

Sarà davvero un viaggio indimenticabile che ci lascerà gli occhi pieni di meraviglie, e sembrerà di essere tornati da paesaggi fiabeschi e surreali. In Turchia troveremo comignoli delle fate, il mare più blu d’Europa, ecco dove viaggiare con spese contenute di soggiorno e vitto e fare una vacanza da favola.

Approfondimento

Sabbia bianchissima, calette mozzafiato e pesce a prezzi alla portata di ogni tasca, fra le meraviglie di questo paesino orientale

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te