Come usare sia la vitamina C che il retinolo nella nostra routine di bellezza

viso

Chi si interessa di skincare certamente conosce i benefici di sostanze quali il retinolo (vitamina A) e la vitamina C per ritardare l’invecchiamento e riparare ai danni causati da stress, inquinamento e raggi UV, che possono far apparire la nostra pelle più spenta, malsana e soprattutto più vecchia. Queste due sostanze sarebbero fondamentali da integrare con la dieta (indispensabili per pelle, capelli, denti e molto altro), ma porterebbero anche grande beneficio se applicati direttamente sulla pelle, in particolare quella del viso. C’è un solo problema: per molti, soprattutto per chi ha la pelle molto sensibile, questi due ingredienti possono portare a temporanea irritazione. Utilizzati contemporaneamente nella stessa routine di bellezza, possono causare arrossamento, secchezza o prurito. Dunque come fare per incorporarli entrambi nella nostra routine se non possiamo usarli contemporaneamente?

Utilizzare retinolo e vitamina C a giorni alterni

La prima soluzione per beneficiare di entrambi questi prodotti è semplicemente quella di utilizzarli a giorni alterni. La soluzione è presto detta: applichiamo vitamina C e retinolo a sere alterne senza utilizzarli mai nello stesso momento. In questo modo potremo beneficiare di entrambi. Se già abbiamo inserito uno di questi prodotti nella nostra routine, e vogliamo inserire anche l’altro, cominciamo sostituendo il primo una volta alla settimana, per poi passare a due volte alla settimana, e infine a tre volte alla settimana. Ma c’è anche un’altra soluzione.

Come usare sia la vitamina C che il retinolo: una al mattino, l’altro alla sera

La seconda soluzione è quella di utilizzare vitamina C e retinolo in due momenti diversi della giornata. Facciamo però attenzione: il retinolo potrebbe rendere la nostra pelle più sensibile ai raggi solari nelle ore immediatamente successive all’applicazione. Meglio quindi utilizzarlo sempre di sera. Applichiamo dunque la vitamina C al mattino, sempre rigorosamente seguita dalla crema solare (che è in realtà il prodotto più importante per la salute della pelle e anche di quella delle labbra). Il retinolo andrebbe invece applicato alla sera, seguito da una buona crema idratante per il viso, nutriente e non irritante, da applicare anche sulla pelle del collo.

Attenzione alle possibili reazioni avverse

Abbiamo visto come usare sia la vitamina C che prodotti al retinolo per la pelle del viso. Ricordiamo però che entrambi questi ingredienti, ma soprattutto il retinolo, potrebbero risultare irritanti. Ad esempio, se la nostra pelle non è abituata a riceverli, se abbiamo la pelle molto sensibile oppure se li usiamo per la prima volta. In caso di arrossamento, prurito, desquamazione o altro fastidio è sempre meglio rivolgersi a un dermatologo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te