Come trovare soldi smarriti in casa facilmente durante le pulizie o con una divertente caccia al tesoro

In una casa, anche se questa è piccola, spesso non si trovano le cose proprio quando servono. La situazione, inoltre, si fa davvero critica quando in una o più stanze aumenta il disordine. In questi casi, tra l’altro, pure i soldi, a partire dalle monetine, rischiano davvero di fare una brutta fine. Inoltre, tutti si chiedono se sia meglio tenere i soldi in casa o in banca valutando i vantaggi ma anche i rischi da non sottovalutare.

Durante le pulizie, o avviando in tutto e per tutto una divertente caccia al tesoro, a tutti di sicuro sarà capitato di trovare in casa dei soldi smarriti. Allora, vediamo di fornire dei consigli utili su come trovare il denaro smarrito tra le mura domestiche più facilmente. Ovverosia, quali sono i luoghi potenzialmente strategici dove recuperare tutto il denaro che è stato smarrito magari da anni.

Come trovare soldi smarriti in casa facilmente durante le pulizie o con una divertente caccia al tesoro

Nel dettaglio, tra i posti davvero strategici dove cercare in casa i soldi smarriti spiccano quelli dove sono riposti gli abiti. Perché durante il cambio di stagione capita spesso di non controllare tutte le tasche prima di riporre i vestiti per mesi nell’armadio. Lo stesso dicasi pure per le borse e per le valigie.

Inoltre, massima attenzione ai mobili, a partire dai comodini. Bisogna assolutamente controllare, poi, anche sotto il letto, per chi ha l’abitudine, prima di cambiarsi o di andare a dormire, di svuotare le tasche in camera. Così come, prima di caricare la lavatrice, è consigliabile sempre controllare per i panni da lavare tutte le tasche.

Non è infatti strano il caso di trovare non solo qualche monetina, ma pure delle banconote.

Come e quando andare a caccia di denaro smarrito tra le mura domestiche

Terminata la caccia al tesoro, magari non si troveranno molti soldi in casa, ma è chiaramente un peccato lasciarli in posti dove magari abitualmente non si guarda o non si certa mai. In ogni caso tutti i soldi trovati tra le mura domestiche si possono mettere dentro un salvadanaio. Per poi ripetere periodicamente l’operazione, fino a quando la somma raccolta non sarà tale da poter fare un buon acquisto.

Lettura consigliata

5 validi motivi per tenere i soldi in casa invece che sul conto corrente in banca o in posta

Consigliati per te