Come trasferire le foto dall’iPhone al pc anche senza cavo e iTunes

Sono ormai lontani i tempi in cui i cellulari servivano solo per telefonare e tutt’al più per mandare sms. Oggi inglobano tante e diversificate funzioni e di conseguenza ormai sono un archivio ricco di tanti file importanti. In primis custodiscono i nostri ricordi, infatti ormai non usiamo più le fotocamere per registrare video e foto, bensì il nostro cellulare.

Potremmo però volerle avere sul pc, per stamparle, stiparle o usarle in un qualche progetto, o semplicemente per liberare spazio nella memoria. Nel caso si abbia un iPhone, però, potrebbero venirci dubbi circa le operazioni da compiere.

Infatti, si può dire che il telefonino abbia spesso dei funzionamenti esclusivi e particolari che non sempre potrebbero sembrarci così intuitivi. Ci troveremo dunque a chiederci come trasferire le foto dall’iPhone al pc, anche senza cavo, e la risposta potrebbe essere più semplice di quanto si pensi.

Mac e Windows

Prima di tutto, vi è da fare una distinzione in base al sistema operativo che utilizziamo sul computer. Infatti la procedura differisce tra un Mac e un computer Windows. Nel primo caso colleghiamo il cavo al Mac e poi da quello apriamo l’app foto. Qui troveremo in alto il pulsante “Importa” che consente sia di trasferire tutti i file sia di selezionarli.

Per quanto riguarda il sistema Windows, dovremo scaricare iTunes dal sito ufficiale, un’app che consente di sincronizzare il telefono. Mentre sul Mac la sua presenza dipenderebbe dalla versione di MacOS che abbiamo.

iTunes consentirà al pc di riconoscere l’iPhone, ma non ci servirà direttamente per scaricare le foto. Infatti, collegheremo l’iPhone tramite cavo al nostro computer. Sulla schermata del cellulare dovremo autorizzare l’operazione.

Il modo più facile per proseguire è usare il cellulare a mo’ di una normale unità esterna. Andiamo dunque sull’icona “Risorse del Computer” o “Questo Pc” e troveremo l’iPhone. Apriamo le sue cartelle e copiamo le foto che ci interessano e che incolleremo in una cartella del pc.

Come trasferire le foto dall’iPhone al pc anche senza cavo e iTunes

Talvolta però, potremmo non avere un cavo a portata di mano, o per pura pigrizia potrebbe rincrescerci collegarlo. Ebbene, per trasferire le nostre foto non serve obbligatoriamente.

Sia su MacOS che su Windows possiamo servirci di iCloud, ossia uno spazio virtuale di archiviazione. Assicuriamoci di averlo attivo e di salvarvi le foto andando in impostazioni dell’iPhone e di avervi selezionato “Foto di iCloud” in Foto. Accertiamoci però che lo spazio non sia pieno. Al contrario, non vi troveremo salvate tutte le foto, a meno che non avremo acquisito ulteriore spazio a pagamento.

Sul pc potremmo aprire iCloud dall’apposita app scaricata o già presente, oppure andare sul sito dal browser. Facciamo il login tramite nome utente e password iCloud impostati sull’iPhone. Cliccheremo dunque su foto e attenderemo il caricamento dell’album. Naturalmente servirà obbligatoriamente una connessione internet per aprire iCloud.

A questo punto, andiamo a selezionare le foto che ci interessano premendo col tasto del mouse più Ctrl. In alto a destra andremo dunque a cliccare sull’icona della nuvoletta con la freccia che indica il download. Avremo così scaricato le nostre foto sul computer e le avremo a disposizione.

Teniamo presente che per stamparle possiamo però procedere anche direttamente da cellulare senza passarle sul computer.

Lettura consigliata 

Tanti ignorano che questi 2 pulsanti dell’iPhone attivano funzioni strepitose per le foto

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te