Come togliere la salsedine dal costume e dai vestiti e anche dagli occhiali

Estate significa solo tre cose. Mare, piscina e tanto relax. Non vedevamo l’ora che arrivasse la bella stagione, anche se ormai sta quasi per finire. Infatti, siamo arrivati ad agosto e manca solo un mese all’arrivo dell’autunno. Siamo sicuri, comunque, che qualcuno ne sarà pure contento.

In ogni caso, trascorriamo le nostre giornate più al mare che in casa. Almeno coloro che hanno più tempo libero. Che fortuna stare ore sotto il sole, immersi nell’acqua cristallina per rinfrescarci da questo caldo torrido. Peccato che il mare macchia. O meglio, il sale marino lascia dei ricordini non proprio piacevoli.

Abbiamo presente quando il costume da bagno non si è asciugato e mettiamo sopra pareo e vestiti? Questi si impregnano d’acqua e una volta asciutti troviamo le macchie di salsedine. Certo, se dovessimo andare da qualche parte, non sarebbe proprio il massimo sentirsi “sporchi”.

In questo caso, le uniche cose che potremmo fare sarebbero quella di aspettare che il costume si asciughi oppure portarsi dei vestiti asciutti da sostituire a quelli bagnati. Comunque, la salsedine si attaccherebbe anche al costume da bagno nonché agli occhiali, che siano da vista o da sole. Anche se li asciugassimo immediatamente, il sale marino continuerebbe a persistere. Pertanto, ecco come togliere la salsedine dal costume e dai vestiti.

In ammollo

Per quanto riguarda il costume da bagno, consigliamo di ricorrere al lavaggio a mano. Infatti la lavatrice potrebbe rovinare i ferretti e il tessuto. Per quanto concerne, invece, il pareo e i vestiti, che siano shorts, top o maglie, possiamo ricorrere ad entrambi i metodi di lavaggio.

Riempiamo una bacinella d’acqua calda o tiepida e versiamo qualche goccia di sapone di Marsiglia e due cucchiai di bicarbonato. Il sapone è delicato, per cui è perfetto per tutti i tipi di tessuto, mentre il bicarbonato ha un effetto sbiancante.

Lasciamo in ammollo per mezz’ora o, se preferiamo, strofiniamo delicatamente, con movimenti circolari. Successivamente, risciacquiamo con acqua pulita e fredda.

In lavatrice

In lavatrice possiamo mettere vestiti e teli mare, anche se questi ultimi andrebbero messi a parte e non insieme agli altri capi. Soprattutto se i vestiti sono bianchi. Comunque, impostiamo la lavatrice con lavaggio a freddo, girando la manopola sull’opzione di lavaggio per capi delicati.

Non utilizziamo l’ammorbidente, bensì un detersivo poco aggressivo, come il sapone di Marsiglia, oppure l’aceto o direttamente quello per capi delicati.

Come togliere la salsedine dal costume e dai vestiti e anche dagli occhiali

Per quanto riguarda gli occhiali da vista o da sole, se bagnati dal mare, dovremmo agire subito nell’eliminazione dell’acqua con un panno morbido e asciutto. Una volta avuta la possibilità, spruzziamo il prodotto specifico per le lenti. Altrimenti, potremmo usare un po’ di acqua tiepida e asciugare con il panno apposito nella custodia.

Lettura consigliata

Ecco come togliere il calcare ostinato dal vetro della doccia e dal plexiglass

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te