Come si eliminano i cattivi odori di bagno e doccia con rimedi naturali

Molto spesso, per eliminare i cattivi odori, tenere il bagno sempre pulito e igienizzato è una condizione necessaria, ma purtroppo non sufficiente. E questo perché entrando in bagno i cattivi odori non solo persistono, ma spesso sono pure davvero insopportabili. In altre parole c’è puzza di fogna, ed in questo caso la colpa è dello scarico.
Ragion per cui occorre agire tempestivamente sulle condotte a partire dal water, passando per lo scarico della doccia. Visto che questo, per esempio, può tendere ad otturarsi quando nel fare la doccia cade qualche capello. Ed in questo caso si accumula così tanta sporcizia al punto che poi i cattivi odori devono essere eliminati per non rendere il bagno davvero inagibile. Vediamo allora come fare adottando peraltro dei rimedi naturali. E quindi sempre zero composti chimici.

Come si eliminano i cattivi odori di bagno e doccia con rimedi naturali

Nel dettaglio, la soluzione contro i cattivi negli scarichi del bagno è rappresentata da prodotti che comunemente si trovano in cucina. Ovverosia l’aceto ed il bicarbonato di sodio. Nel rapporto di un bicchiere di aceto per ogni 5 cucchiai di bicarbonato di sodio.
Creata la soluzione questa dovrà essere versata nello scarico e attendere una mezz’ora al fine di favorire la reazione tra l’aceto ed il bicarbonato di sodio. Per poi versare nello scarico della doccia acqua bollente. In questo modo tutte le impurità dovrebbero sparire e con esse pure i cattivi odori. Questa è infatti la soluzione standard e naturale su come si eliminano i cattivi odori. Ma si può ottenere lo stesso risultato pure senza utilizzare l’aceto. Vediamo allora come.

Addio alla puzza di fogna per il water e per la doccia pure con il lievito di birra e con il sale

Quale alternativa alla soluzione aceto e bicarbonato di sodio per eliminare in bagno i cattivi odori? Si può optare per la combinazione, in pari percentuale, di sale e di bicarbonato di sodio. La soluzione allo stesso modo si butta nello scarico e si lascia agire. E poi si butta l’acqua bollente.
Oppure si fa bollire un po’ d’acqua per poi far sciogliere due cubetti di lievito di birra. Ed in questo caso per la soluzione buttata nello scarico, prima di utilizzare l’acqua bollente, occorrerà attendere per la posa circa un’oretta. In questo modo, senza utilizzare mai prodotti chimici dannosi per l’ambiente, si potranno eliminare all’occorrenza tutti gli odori sgradevoli che risalgono dagli scarichi in bagno.
Lettura consigliata

Approfondimento

Perché respirare puzza di fogna in casa fa male e come toglierla

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te