Oltre a lievito di birra e mozzarella congeliamo anche quest’altro alimento per averlo sempre fresco e pronto all’uso

Negli ultimi tempi, per evitare inutili sprechi e soprattutto per avere sempre a disposizione lievito e mozzarella, per quando ci viene un’insaziabile voglia di pizza, abbiamo preso un po’ tutti l’abitudine di congelare questi due ingredienti. Quanti panetti di lievito di birra sono andati persi perché non trovavamo mai il tempo per i nostri deliziosi impasti. Ma congelare mozzarelle e lievito di birra non è l’unica idea geniale di questi tempi.

Come usarli una volta tolti dal congelatore

Mentre per la mozzarella, che sarebbe bene congelare già a pezzetti, potrebbe occorrere qualche oretta in frigo per raggiungere la temperatura ottimale al consumo, per il lievito questo passaggio è superfluo. Sarà sufficiente prendere direttamente il lievito dal congelatore e farlo sciogliere in acqua o latte tiepido. Il congelatore è davvero una mano santa per non essere schiavizzati dalle scadenze dei prodotti freschi. Ma se questo ci sembra vantaggioso, non riusciremo a credere alla comodità di congelare il succo del limone.

Oltre a lievito di birra e mozzarella congeliamo anche quest’altro alimento per averlo sempre fresco e pronto all’uso

I limoni sono deliziosi per una miriade di ricette, tra cui il semifreddo al limone senza uova, e perfetti per delle freschissime limonate estive. Ma a volte, può capitare di dimenticarseli nel cassetto del frigo, sotto altre verdure. Ed è sempre un peccato buttarli. Per ovviare a questo problema, sarà sufficiente, lavare con uno spazzolino la superficie dei nostri limoni, grattugiare la scorza (solo se hanno buccia edibile, mi raccomando), e posizionare la scorza grattugiata su un vassoio con carta forno. A questo punto, mettiamo il vassoio in freezer un paio d’ore e poi trasferiamo la nostra buccia grattugiata in un vasetto.

Per i nostri dolci avremo così sempre a disposizione la scorza già pronta all’uso. Spremiamo a questo punto i limoni, filtriamo il succo e travasiamolo nelle formine per il ghiaccio. Una volta solidificato, potremo trasferire i cubetti in un contenitore più pratico, da cui attingere ogni qualvolta ci serva del succo di limone per le nostre ricette, dolci o salate che siano. Questi sfiziosi cubetti sono perfetti anche per realizzare una limonata diversa dal solito, o per insaporire i nostri cocktail estivi con un bel retrogusto agrumato. Perciò, d’ora in avanti, oltre a lievito di birra e mozzarella congeliamo anche limoni e agrumi in generale. In questo modo saremo sicuri di non vederli più ammuffire e rinsecchire in un angolino del frigo.

Approfondimento

Pochi sanno che si possono conservare i limoni in questo modo ed ecco pochi facili accorgimenti per limoni gustosi e freschi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te