Come rivoluzionare il terrazzo con una pianta originale, bianca e setosa, sorprendentemente profumata

Tutti gli amanti delle piante, soprattutto quelle particolarmente belle e rare, non possono far a meno di avere questa originale pianta bianca e setosa straordinariamente profumata per rivoluzionare  il proprio terrazzo.

Comunemente chiamata seta australiana per il suo aspetto affascinante, la pianta attira non solo lo sguardo ma anche l’olfatto con la sua meraviglia che al tatto sprigiona un magnifico profumo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

La straordinaria pianta vellutata bianca ricca di profumo che sorprenderà tutti

Il nome scientifico è Eremophila Nivea e nonostante sia catalogata come pianta rara, si riescono a trovare degli esemplari in vendita sia sul web ma anche nei vivai. La pianta Eremophila Nivea o anche seta australiana, viene comunemente chiamata così proprio per le sue origini appartenenti ad una zona arida e povera di precipitazioni dell’Australia occidentale.

Apparentemente delicata, questa pianta è un cespuglio che può arrivare anche a più di un metro ed è molto facile da coltivare in vaso. Le particolarissime foglioline piccole e sottili, sono ricoperte da una fitta peluria bianca che la rende vellutata al tatto. La pianta fiorisce in primavera con dei meravigliosi fiori blu o viola.

Come rivoluzionare il terrazzo con una pianta originale, bianca e setosa, sorprendentemente profumata

Insieme alla pianta di lavanda, la seta australiana è una delle piante più ambite per il suo fascino estetico e per il suo profumo inebriante.

La pianta può essere coltivata anche in vaso all’esterno e potrà essere esposta al sole diretto. Il terreno dovrà essere ben drenato e dovrà essere irrigato sulla chioma e non frequentemente in quanto è una pianta che non ama molto l’acqua.

La posizione perfetta è in una zona non umida e ventilata per evitare la formazione delle muffa che potrebbe danneggiare la pianta. Durante l’inverno è consigliabile portare la  pianta all’interno dall’appartamento per evitare che il freddo la possa gelare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te