Come risparmiare tanti soldi sul rinnovo della patente

In questo precedente articolo abbiamo fatto riferimento a tutti i passaggi da seguire per poter rinnovare la patente B. Adempimento che il più delle volte sfugge alla nostra attenzione, perché è a cadenza lunga (in termini di anni) e variabile a seconda dell’età del conducente.

Vediamo adesso in questa sede come risparmiare tanti soldi sul rinnovo della patente. Questo aldilà dell’attuale proroga di validità di fogli rosa e patenti fino al 29 luglio 2021, a seguito del prolungamento dello stato di emergenza Covid.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un riepilogo dei costi fissi e variabili

Naturalmente se l’intento è risparmiare denaro per rinnovare la patente non si potrà certo agire sui costi fissi.

Qui il riferimento è al bollettino postale da 10,20 euro sul c/c postale 9001 del Dipartimento dei Trasporti Terrestri. Vi è poi un secondo bollettino da pagare alla Motorizzazione Civile (sul c/c 4028) e che ammonta a 16 euro. Infine, altri 6,80 euro sono da mettere in preventivo per la spedizione della nuova patente.

A questi costi fissi si aggiungono i diritti sanitari, che variano a seconda della Regione di appartenenza. Anche in questo caso, seppure l’importo non è sempre uguale, si tratta di costi prefissati.

Dunque, per tutte queste voci di spesa non è possibile confidare nella riduzione delle spese.

Vediamo come risparmiare tanti soldi sul rinnovo della patente

I costi variabili sono quelli inerenti le foto tessera, la visita medica e l’eventuale gestione della pratica. Procediamo con ordine.

Nel primo caso ci si potrà rivolgere ad un fotografo o alle cabine automatiche. Ma anche direttamente presso la scuola guida che eventualmente abbiamo scelto per la pratica di rinnovo patente. Il costo si aggira dai 4 ai 10 euro.

Nel caso della spesa inerente la visita medica e la gestione della pratica, tutto dipende dall’interlocutore che abbiamo scelto.

Se decidiamo di rivolgerci ad un’autoscuola, il costo dell’intera pratica comprensiva della visita medica si aggirerà tra i 100 e i 150 euro. Si tratta sicuramente della via più costosa, ma anche la più sbrigativa. Ci sono autoscuole che forniscono anche le foto tessere per il rinnovo della patente.

In alternativa si può prendere appuntamento per telefono o per mail con uno degli uffici territoriali dell’ACI. In questo caso il costo complessivo del rinnovo del documento di guida si aggirerà tra i 60 e i 100 euro.

Questi i modi meno costosi ma più lunghi nei tempi

Se ci si rivolge all’ASL, la sola visita medica costerà tra i 30 e i 50 euro, per un costo totale tra i 70 e i 90 euro. Quest’ultimo importo è comprensivo anche dei costi fissi su esposti. Ecco dunque come risparmiare tanti soldi sul rinnovo della patente.

Bisogna però mettere in conto che i tempi di disbrigo della pratica (e soprattutto d’attesa per la visita medica) saranno più lunghi.

Ancora, è possibile usufruire del servizio di visita medica anche presso la Direzione Sanità di Rete Ferroviaria Italiana. In questo caso il costo totale per il rinnovo della patente è di circa 80 euro, di cui 45 andranno per la visita medica.

Infine ci si può rivolgere anche ad medico abilitato dal Ministero della Salute. Si tratta di professionisti in servizio presso le Unità Territoriali degli Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera. E per i servizi territoriali di assistenza sanitaria al personale navigante (USMAF-SASN).

In questo caso il costo della visita medica è di 30 euro, cui andranno aggiunti sempre i costi fissi. Ecco dunque illustrato come risparmiare tanti soldi sul rinnovo della patente.

Consigliati per te