Come risparmiare sul primo anno di vita del bebè

La nascita di un bambino è sempre un lieto evento, accolto da amici e parenti con allegria e speranza. A parte l’intrinseca bellezza della nascita di una nuova vita che supera tutti gli ostacoli se la famiglia è unita dall’amore, avere un bambino ha anche un prezzo economico notevole. Infatti secondo le statistiche, il primo anno di vita del bebè può avere un costo che varia da circa 7.000 euro fino a più di 15.000 euro. Ci sono però degli accorgimenti che possono alleviare il bilancio familiare. La breve guida di ProiezionidiBorsa su come risparmiare sul primo anno di vita del bebè spiegherà brevemente come fare.

Evitare di comprare cose inutili

Basta dare un’occhiata sui forum dedicati o chiedere ai genitori più esperti per capire di cosa ha effettivamente bisogno un bambino durante il primo anno di vita. La culla è uno dei primi prodotti che sconsigliano di comprare. Il bambino che ancora non usa il letto può dormire tranquillamente nella carrozzina. Il termometro per misurare l’acqua del bagnetto non serve, basterà usare le dita o il gomito per controllare la temperatura. Anche la bilancia è un oggetto del quale si può fare a meno, visto che è possibile pesare il bambino in farmacia o dal pediatra.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Gruppo di acquisti solidali, mercatini dell’usato, amici o parenti

Una volta stilata la lista delle cose veramente utili, non è necessario comprare oggetti nuovi di zecca. Se correttamente igienizzati, rivolgendosi a negozi specializzati, si possono trovare occasioni importanti anche ai mercatini dell’usato. Il secondo passo è quello ovviamente di chiedere ad amici e parenti con figli già cresciuti. Inoltre acquistare in maniera consapevole fa bene sia al portafoglio che al pianeta.

Scegliere l’homemade

Anche le pappe incidono sulla spesa del primo anno di vita del bambino. Una buona soluzione è quella di preparare il più possibile gli alimenti per il bebé in casa. Basterà scegliere verdure e frutta biologici, comprare la carne e il pesce nei mercati locali, puntare sempre sulla genuinità dei prodotti.

Ecco come risparmiare il primo anno di vità del bebè, per bambini e genitori felici.

Consigliati per te