Come rinforzare i capelli che si spezzano durante il cambio di stagione

Con l’arrivo della primavera, si gode della lunghezza acquisita dei capelli durante il letargo invernale, complimentandosi con noi stessi per non aver ceduto a parrucchieri o frangetta da pandemia. Ma ecco che i capelli maledetti si spezzano, così, quasi a fare un dispetto. La chioma lunga e folta che si era riusciti a raggiungere miracolosamente dopo tentazioni e ore passate sotto il phon, diventa arida come il deserto e i capelli, ad ogni spazzolata, cadono sul lavandino. La tentazione è quella di prendere un rasoio elettrico e raparsi a zero e non pensarci a più. Ma prima di compiere questo gesto estremo, esistono rimedi per capelli sfibrati e deboli. Ecco come rinforzare i capelli che si spezzano durante il cambio di stagione.

Maschera all’alloro

Per questa maschera fatta in casa servono circa una decina di foglie di alloro. In un pentolino far bollire quattro bicchieri di acqua con le foglie di alloro per venti minuti. Spegnere la fiamma e aggiungere 6 cucchiai di henné neutro e quattro cucchiai di olio di semi di lino (va bene anche quello di oliva. A questo punto stendere su radici e lunghezze e lasciare in posa quanto più possibile. Idealmente anche un pomeriggio intero se si è impegnati con faccende domestiche o smart working. Una volta aspettato il tempo di posa sciacquare e lavare i capelli come di consueto. I capelli saranno più robusti e resistenti grazie alla maschera all’alloro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Impacco all’olio di ricino

Un altro rimedio su come rinforzare i capelli che si spezzano durante il cambio di stagione è l’olio di ricino. Più che un metodo è una buona abitudine che è consigliabile assumere durante questo periodo fragile per la propria chioma. La sera prima di farsi lo shampoo andare a letto con un impacco di olio di ricino puro sulla testa, sistemando un panno sul cuscino per non sporcarlo. Al mattino lavare i capelli come di consueto. Se lo shampoo si fa la sera, applicare l’olio di ricino qualche ora prima.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te