Come rimuovere i peli del cane dai vestiti senza intasare la lavatrice e romperla

Quando si ha un cane in casa, oppure anche un gatto, è normale avere peli ovunque. Sul divano, letto, tappeto, pavimento e vestiti. Quando però si fa la lavatrice i peli che sono presenti su questi indumenti vengono assorbiti da questa. Lavatrice che poi nel filtro avrà una bella palla di pelo che a lungo andare romperà la lavatrice.

Questo vale anche per la coperta di Fido, oppure per la pettorina o altri oggetti del nostro cane. Vediamo allora come rimuovere i peli del cane dai vestiti senza intasare la lavatrice e romperla.

Meno peli più lavatrice

Ovviamente prima di mettere in lavatrice i vari indumenti si possono sbattere, ma il vero lavoro lo fa la lavatrice, rimuovendo i peli. Ma in che modo senza che questi la rovinino? Ecco come rimuovere i peli del cane dai vestiti senza intasare la lavatrice e romperla.

Il filtro cattura peli

In commercio esiste un bellissimo oggetto che è un cattura peli da mettere in lavatrice. Praticamente è un filtro colorato che si mette all’interno del cestello con i panni sporchi. Questo, durante il lavaggio, andrà a raccogliere tutti i peli dai capi, evitando che vadano nel filtro della lavatrice. Una volta poi che il lavaggio è terminato, prendere il filtro e svuotarlo nella pattumiera. Così la lavatrice è salva e i capi senza peli.

I dischetti magici

Un altro mitico oggetto è il dischetto in poliuretano. Questo si può usare sia fuori dalla lavatrice sia dentro. Infatti si può passare sopra il divano sfregandolo, e addio peli di cane. Oppure sulle lenzuola, sulle coperte e vi dicendo. Ma si può inserire anche nel cestello durante il lavaggio.

Ecco due fantastici metodi per non avere più i capi pieni di peli di cane. Ma soprattutto ora la lavatrice è salva e sarà meno stressata e soggetta a rotture.

 

Approfondimento

Per evitare che si rompa la lavatrice bisogna pulire questo oggetto.

Consigliati per te