Come riciclare le linguette delle lattine e trasformarle in 4 oggetti utilissimi per casa e giardino

lattine

Stiamo vivendo un momento storico decisamente difficile a livello economico. Il caro bollette, i prezzi dei carburanti alle stelle e l’impennata dei costi dei servizi stanno colpendo moltissime famiglie. In questa situazione risparmiare e tenere le spese sotto controllo è davvero fondamentale. Per farlo esistono molti modi. Uno dei più sottovalutati in assoluto è il riciclo creativo che ci permette di risparmiare su nuovi acquisti e riutilizzare oggetti che pensavamo di buttare. Anche i più insospettabili come le linguette in metallo delle lattine. Quindi ecco come riciclare le linguette delle lattine in 4 modi geniali che ci daranno una grossa mano in casa e in giardino.

Trasformiamo le linguette in una nuova lampada

Il salotto è una delle stanze più difficili da arredare se non impariamo alcuni trucchetti geniali per rinnovarlo spendendo pochissimo. Uno di questi è quello di usare le linguette per creare una nuova scintillante lampada. Prendiamo un paralume di stoffa rovinato. Facciamo scorta di linguette e di un barattolo di colla per tessuti. A questo punto non ci resta che incollare le linguette sul paralume seguendo il disegno che più ci piace. Accendiamo la luce e creeremo dei meravigliosi effetti in salotto.

Come costruire un centrotavola utilizzando le linguette

Siamo stanchi del nostro vecchio e spento centrotavola? Nessun problema. Possiamo realizzarne uno luminosissimo usando semplicemente le linguette e delle fascette. E il bello è che possiamo farlo della forma che si adatta meglio al tavolo e allo stile di arredamento. Prendiamo le linguette, scegliamo il disegno e iniziamo a legarle insieme con le fascette. Se vogliamo dare più stabilità alla nostra creazione possiamo sfruttare del comune fil di ferro come intelaiatura.

Come riciclare le linguette delle lattine e trasformarle in 4 oggetti utilissimi per casa e giardino

Le linguette metalliche potrebbero rivelarsi preziose alleate per risolvere alcuni fastidiosi problemi in giardino. Il primo è quello dell’attacco degli uccelli a piante e ortaggi. Questi animali sono ghiotti delle nostre coltivazioni, ma allo stesso tempo odiano gli oggetti scintillanti e i giochi di luce. E allora perché non provare a piazzare intorno ai vasi dei fili con le linguette attaccate? Non solo salveranno le piante. Daranno un tocco di classe all’arredamento del nostro angolo verde.

L’ultima idea di riciclo creativo è perfetta per chi ama trascorrere le serate estive in giardino. In questo periodo siamo invasi dalle zanzare e ricorriamo spesso a candele profumate, zampironi e citronella. Tutti oggetti utilissimi ma spesso brutti da vedere. Per renderli gradevoli possiamo usare le linguette e creare dei portacandele in stile moderno. Prendiamo la candela, disponiamo intorno una fila di linguette e teniamole insieme con delle fascette o dei ganci da bigiotteria. Semplice, efficace e decisamente utile.

Lettura consigliata

Chi butta i contenitori del deodorante è davvero impazzito perché possiamo riciclarli facilmente per togliere il caos dalla casa e abbellire il giardino

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te