Come richiedere 2 anni di congedo della Legge 104 per assistenza a disabili

Il Comitato di Redazione vi indicherà come richiedere 2 anni di congedo della Legge 104 per assistenza a disabili. Esiste difatti una procedura specifica per ottenere il riconoscimento ad  alcuni giorni di permesso con retribuzione. Chi si impegna nella cura e nell’assistenza di genitori o familiari ormai anziani oppure di parenti invalidi ha diritto ad assentarsi dal lavoro. Per i giorni di permesso il lavoratore non subisce decurtazioni sullo stipendio solo nella misura in cui gode delle agevolazioni della Legge 104/92.

Vi daremo adesso delle indicazioni su come richiedere 2 anni di congedo della Legge 104 per assistenza a disabili. Gli esperti di Proiezionidiborsa vi ricordano anche che i benefici della Legge 104 non hanno una durata illimitata. In prossimità della scadenza prevista dalla normativa occorre difatti procedere al rinnovo della richiesta per non rischiare di perdere permessi e sgravi fiscali. A tal proposito potrebbe tornare utile la lettura dell’articolo “Quanto dura la Legge 104? La risposta degli esperti”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come richiedere 2 anni di congedo della Legge 104 per assistenza a disabili

Può fruire dei permessi della Legge 104 il familiare che assiste un disabile chela Commissione medica INPS ha riconosciuto tale da almeno 5 anni. Per ottenere l’indennità il richiedente deve inoltrare la domanda unicamente per via telematica. Chi non ha dimestichezza con i servizi online presenti sul portale ufficiale dell’Ente previdenziale può rivolgersi al Patronato.

In alternativa, si potrà contattare il Contact Center Multicanale al numero 803164 gratuitamente solo per il richiedente che utilizza il telefono fisso. Chi invece chiama dal cellulare il numero a disposizione è lo 06164164 e dovrà pagare secondo la propria tariffazione.

Il contribuente che invece dispone delle credenziali di accesso al sito dell’Ente può inviare richiesta di congedo direttamente online. Utilizzando un PIN di INPS, SPID o altri codici di ingresso, il richiedente dovrà entrare nell’area “Invio Online di Domande di Prestazioni e Sostegno del Reddito”.

Consigliati per te