Come pulire sandali in pelle macchiati e che puzzano per il sudore in estate

I sandali con la suola in pelle tipo Birkenstock sono passate dall’essere l’emblema del turista in vacanza a vera e propria tendenza. Non è raro, infatti, vedere giovani e meno giovani con queste calzature ai piedi. Comode e ideali anche da portare in viaggio come alternativa alle classiche sneakers. Si tratta di scarpe leggere e facili da trasportare oltre che perfette per un giro per musei o in una città d’arte. Molto versatili, si adattano bene ad essere indossate sia con i vestiti, corti o lunghi che con jeans e shorts.

Tra i difetti di queste calzature, però, c’è la tendenza ad annerirsi. La zona che viene a contatto con la pianta del piede e, quindi, con il sudore si scurirà molto rapidamente. In tanti si chiedono se è possibile riportare la scarpa ad una condizione iniziale, quindi pulendo la zona scura. Oggi si cercherà di capire come sistemare il problema e far tornare i sandali in pelle o scarpe simili come nuove.

Come pulire sandali in pelle macchiati e che puzzano per il sudore in estate

Per pulire la tomaia di questi sandali si potrà utilizzare del sapone neutro da aggiungere a dell’acqua. Utilizzando un panno leggermente inumidito, poi, passare sulla tomaia per eliminare le macchie scure. Si sconsiglia di buttarle in lavatrice perché potrebbero uscirne irrimediabilmente rovinate. Allo stesso modo non andranno immerse all’interno di una bacinella piena di acqua. Si potrà, poi, optare per uno spray adatto al lavaggio a secco da spruzzare sulla tomaia. In seguito rimuovere i residui utilizzando un panno morbido. Esistono in commercio dei prodotti per pulire e igienizzare questa tipologia di scarpa. Tra questi set per la pulizia delle scarpe a secco alcuni li troviamo a circa 8 euro. Per farle asciugare, non mettiamole al sole per evitare di seccare la suola.

E se puzzano?

Questi sandali, poi, oltre ad essere sporchi potrebbero anche cominciare a puzzare. In questo caso bisognerà subito correre ai ripari. Si potranno provare dei deodoranti per scarpe da spruzzare sul sandalo prima di indossarlo. Per evitare odori, poi, si consiglia di indossarle sempre con piedi perfettamente puliti e di non farle venire a contatto con l’acqua salata né dolce. Ecco, quindi, come pulire sandali in pelle macchiati senza danneggiarli.

Lettura consigliata

Ecco che scarpe indossare sotto la gonna lunga ma anche al tubino e ai vestiti, per fare lunghe camminate in estate al posto dei sandali

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te