Come lavare i pavimenti senza secchio con un detersivo fai da te

Le faccende domestiche sono un’incombenza molto faticosa. A nessuno piace farle. Soprattutto ora, che è estate e che fa molto caldo, rassettare, pulire, spolverare e stirare sono vere e proprie torture. Eppure bisogna farle.
Con un po’ di astuzia, possiamo però applicare degli stratagemmi che possono venirci in aiuto per rendere le faccende di casa meno faticose ed anche più rapide.

In questo articolo ci occuperemo dei pavimenti. In genere, si utilizza il secchio piano di acqua, detersivo ed uno straccio con uno spazzolone. Un’attività piuttosto faticosa, specie se soffriamo di mal di schiena. Pensiamo solo a tutte le volte che ci dobbiamo chinare per inzuppare lo straccio nel secchio e poi strizzarlo. Ma, per fortuna, un’alternativa c’è.

Come lavare i pavimenti senza secchio con un detersivo fai da te

Il sistema che stiamo per spiegare è di una facilità estrema perché ci consente di evitare i soliti passaggi.
Prima di procedere con la pulizia del pavimento, è opportuno eliminare ogni traccia di polvere. Passiamo quindi l’aspirapolvere o una scopa elettrica.
Fatto ciò, procuriamoci una scopa piatta e un panno in microfibra. Avvolgiamo il panno attorno allo spazzolone, sistemandolo ed agganciandolo per bene in modo tale che non si stacchi durante la pulizia. A questo punto, realizziamo la soluzione detergente.

Preparazione del detersivo fai da te

Avremo bisogno di ingredienti naturali ed ecologici che, quasi di sicuro, abbiamo già in casa. Serviranno:

a) 1 litro di acqua;

b) 35 ml di sapone di Marsiglia liquido;

c) 35 g di bicarbonato di sodio;

d) 8 gocce di olio essenziale.

Unire tutti gli ingredienti in un flacone dotato di vaporizzatore spray ed agitare per bene. Per un ottimo risultato, la soluzione dovrebbe riposare per almeno 24 ore.

Tutto è pronto per pulire

A questo punto, abbiamo tutto ciò che ci serve. Spruzziamo quindi un bel po’ del nostro detergente naturale sul panno in microfibra e passiamo sul pavimento. In men che non si dica, il nostro pavimento sarà pulito e profumato.
Non ci sarà bisogno di risciacquare. Inoltre, con questa tecnica, il pavimento non resterà bagnato e quindi non dovremo neppure attendere il tempo dell’asciugatura.

Ecco quindi spiegato come lavare i pavimenti velocemente e senza fare alcuna fatica.

Ancora qualche consiglio

Il detergente realizzato è assolutamente naturale e costituito da ingredienti molto delicati. È quindi indicato per qualsiasi tipo di materiale di pavimentazione.
Per sicurezza, si consiglia comunque di testare il prodotto su un piccolo angolo nascosto della superficie da trattare.

Per quanto invece riguarda l’olio essenziale da inserire, soprattutto in  questo periodo, suggeriamo profumazioni fresche agli gli agrumi, alla menta o all’eucalipto.

Lettura consigliata

Specchi, vetri e piastrelle splendenti e senza aloni grazie a questo sgrassatore fai da te economico e dal fresco profumo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te