Come hanno messo Instagram e Facebook in ginocchio

Influencer e personaggi noti hanno tirato un brutto scherzo a Instagram e Facebook. Molte star del mondo dello spettacolo hanno aderito alla campagna “Stop Hate For Profit”. Vi sveliamo come hanno messo Instagram e Facebook in ginocchio. Kim Kardashian West, Katy Perry, Michael B. Jordan e Ashton Kutcher per citare alcuni hanno deciso per 24 ore di non postare nulla sui due social network. Gli effetti sono stati subito deleteri per il titolo in Borsa di Mark Zuckerberg. La protesta dei vip ha per oggetto l’incapacità di Facebook di non risolvere la questione dell’Hate Speed. Parliamo dei commenti scritti sulle pagine social che incitano all’odio oppure della disinformazione elettorale dilagante nelle due piattaforme. La misura è colma per una serie di personaggi vip. Ai nomi prima citati si sono aggiunti altri: Leonardo Di Caprio, Jennifer Lawrence, Orlando Bloom, Kerry Washington e Sacha Baron Cohen. Instagram e Facebook per un giorno dovranno fare a meno dei post dei sopracitati personaggi dello spettacolo.

La battaglia di Kim Kardashian West

 Kim Kardashian West ha annunciato sul suo profilo la protesta con un post. L’imprenditrice, attrice e modella statunitense ama i social ma non ha più voglia di restare in silenzio quando si imbatte in messaggi che incitano all’odio e alla disinformazione. Questa azione dimostrativa avviene a pochi mesi dalle elezioni americane. I social a stelle e strisce sono inondati spesso da fake news.

Cosa fa Mark Zuckerberg

La disinformazione purtroppo incide non poco sulle scelte del popolo e mina la democrazia. Kim Kardashian West ha iniziato questa battaglia e tanti altri sono pronti ad affiancarla.

Finanzia le società che investono nel campo immobiliare. Bridge asset offre rendimenti superiori al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

Mark Zuckerberg, papà di Facebook, ha recitato il mea culpa ma ad oggi non si sono avuti riscontri per mettere fine a questo scempio.

Come hanno messo Instagram e Facebook in ginocchio

Ora con l’editto di Kim Kardashian in campo la situazione si fa difficile visto il peso social del personaggio che conta più di 188 milioni di follower su Instagram. Il titolo Facebook sui mercati azionari ha perso due punti al solo annuncio dello “Stop Hate For Profit”.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.