Come guadagnare 1.000 euro su questo ghiotto BTP con tasso d’interesse al 6,50%?

Il desiderio di molti risparmiatori è quello di guadagnare molto, anche sul reddito fisso. In tal modo, conoscendo in partenza il guadagno finale e avendo la certezza del capitale (almeno a scadenza), si riesce a pianificare meglio il futuro. Tuttavia, oggi tassi e rendimenti sono spesso deludenti, per cui bisogna ingegnarsi per trovare soluzioni ottimali.

Un esempio può essere quello di investire su un titolo di Stato emesso in passato, quando gli interessi erano più alti degli attuali. Prendiamo il bond con codice ISIN IT0001174611, emesso nel lontano 1° novembre 1997. In questo caso, come guadagnare 1.000 euro su questo ghiotto BTP con tasso d’interesse al 6,50%?

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Una breve scheda tecnica dell’obbligazione di Stato

Come anticipato, questo BTP fu emesso quasi 24 anni fa (il “compleanno” sarà tra 4 giorni), e si tratta di un bond trentennale. La scadenza, infatti, è prevista per l’1 novembre del 2027, per una durata residua pari a circa 6,01 anni.

Lo strumento ha una cedola lorda nominale annua del 6,50%, circa il 5,68% netto (ritenuta fiscale al 12,50%). La cedola è corrisposta ogni 6 mesi, precisamente il 1° maggio e il 1° novembre di ogni anno, ed pari alla metà di quella annua.

Al momento in cui scriviamo, il rateo lordo (3,18%) e netto (2,78%) sono molto prossimi alla cedola lorda e netta semestrale.

Conviene comprare oggi questo BTP tasso d’interesse al 6,50%?

Per chi ha comprato il BTP in emissione, si è trattato di un buon affare. Il titolo, infatti, per tutto questo periodo ha protetto dall’inflazione e garantito un rendimento reale positivo.

Diverso invece il caso di chi decidesse di acquistarlo oggi. Sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Stato (MOT), il bond scambia a circa 135,90 centesimi, sopra il prezzo di emissione a 100. Pertanto il rendimento effettivo netto annuo è pari a circa lo 0,38%. Il risparmiatore, infatti, a scadenza, non riceverebbe il prezzo attuale d’acquisto, 135,90, ma il valore di emissione, 100.

Come guadagnare 1.000 euro su questo ghiotto BTP con tasso d’interesse al 6,50%?

Vediamo a questo punto come fare per guadagnare 1.000 euro (ipotizziamo lordi) su questo strumento. La matematica dice che possiamo agire su due elementi: il capitale iniziale e/o il tempo a disposizione.

Impiegando un grosso capitale, ad esempio 50.000 euro, basterebbe poco meno di 4 mesi per guadagnare mille euro lordi.

Se invece impieghiamo un piccolo capitale, per esempio 5.000 euro, serviranno circa 3 anni e 1 mese per guadagnare 1.000 lordi.

Tuttavia, c’è un’ultima, importante, considerazione da fare. Il prezzo del bond sul MOT varia di continuo, per cui il prezzo odierno non è detto resti invariato nel futuro prossimo. Anzi, più ci avviciniamo alla naturale scadenza (1° novembre 2027), più il mercato porterà il prezzo del bond verso 100, il prezzo di rimborso.

Quindi un’eventuale vendita anticipata del BTP potrebbe generare una perdita in conto capitale. In definitiva, simili considerazioni potrebbero allettare solo chi comprende fino in fondo le dinamiche di mercato. L’attuale prezzo di mercato, infatti, richiede all’investitore un’elevata propensione al rischio per poter essere attuata.

Approfondimento

In arrivo un BTP ricco di cedole e doppio premio fedeltà adatto a chi ha soldi sul conto.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te